VALSUSA, CHI VUOLE GESTIRE IL RIFUGIO GUIDO REY?

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

OULX – Il Cai di Torino ha approvato il bando per affidare la gestione del rifugio alpino Guido Rey a Pré Meunier di Chateau Beaulard (1761 m) nel territorio di Oulx. Il bando scadrà il 19 gennaio 2019.  “La struttura è classificata quale rifugio alpinistico di categoria C. Il contratto avrà durata triennale, dal 1° maggio 2019 al 30 aprile 2022, e potrà essere rinnovato.

Sono ammessi alla gara imprenditori singoli o associati, in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 2 (comma 1) del decreto del presidente della giunta della Regione Piemonte dell’11 marzo 2011 (regolamento regionale ”Requisiti e modalità per l’attività di gestione delle strutture ricettive alpinistiche nonché requisiti tecnico-edilizi ed igienico-sanitari occorrenti al loro funzionamento”).

Prima della firma del contratto, i gestori dovranno avere i “requisiti di accesso e di esercizio delle attività commerciali”, essere iscritti al registro delle imprese C.C.I.A.A. ed avere l’attestato di frequenza del superamento di corso di primo soccorso in ambiente alpino. Nel caso partecipi una società, i requisiti e la documentazione dovranno essere riferiti all’effettivo gestore del rifugio.

L’importo a base d’asta è di 6500 euro (Iva esclusa), che corrisponde all’importo del corrispettivo annuo: l’offerta può essere presentata esclusivamente in aumento.

L’offerta dovrà pervenire all’Ugest in corso Francia 192 a Torino, entro e non oltre le ore 18 del 15 gennaio 2019.

Clicca qui per leggere il bando completo del Cai. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.