VALSUSA, CHIUSA PER SCIOPERO LA SCUOLA DI RIVERA: LA RABBIA DEI GENITORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

ALMESE – Disagi e proteste questa mattina, lunedì 11 ottobre, fuori dalla scuola primaria Regione Piemonte di Rivera di Almese, la quale è rimasta chiusa per sciopero. Genitori e studenti sono rimasti fuori dalla struttura, increduli dell’accaduto. “La scorsa settimana è stata diffusa una circolare, la numero 26, dove si legge che questa mattina potevano verificarsi dei disagi”, spiega un genitore fuori dalla scuola. Nulla di ufficiale, o che si riferisse ad uno sciopero totale, tant’è che le famiglie si sono recate a scuola come una mattinata qualsiasi. “Siamo davvero sconcertati e stufi. Per l’ennesima volta sono nuovamente fattacci nostri, di noi genitori”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

14 COMMENTI

  1. Sciopero generale.
    11 ottobre 2021 – E’ iniziato ieri sera alle 21 e finirà stasera alle 21 lo lo sciopero generale nazionale di 24 ore di tutti i settori pubblici e privati proclamato da Cobas, Usb e tutto il sindacalismo di base (Cub, Unicobas, Sgb, Orsa).

    Possiamo anche non condividerne le motivazioni ma non il diritto di indirlo e di parteciparvi.
    Lo sconcerto è comprensibile ma la rabbia non è accettabile perché travalica le più elementari regole democratiche.
    Confido in un eccesso di “colore” da parte del titolista (se titolista può essere una definizione corretta di chi compila titoli).

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.