VALSUSA, CICLO DI WEBINAR “FAMIGLIE A MISURA D’ALZHEIMER” CON PASSO DOPO PASSO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di PASSO DOPO PASSO

CONDOVE – Inizia giovedì 11 marzo il primo webinar del ciclo “Famiglie a misura d’Alzheimer: orientarsi nel buio della malattia”, con l’intervento del dottore Davide Danza sul tema della tutela del malato.

Davide Danza per Validation

Nel percorso della malattia arriva sempre il delicato momento in cui iniziamo a chiederci se il nostro caro sia ancora in grado di discernere tra giusto e sbagliato e mettersi al riparo da truffe e inganni. A volte spariscono i soldi dal conto, altre volte ci troviamo di fronte alla sottoscrizione di contratti poco convenienti, i segnali che un nostro familiare non sia più al sicuro a causa della malattia possono essere molteplici. Di fronte a questi episodi spesso ci sentiamo spiazzati: tocca ora a noi proteggere proprio coloro che hanno sempre protetto e guidato noi. Ma cosa possiamo realmente fare per la sicurezza del nostro caro e del suo patrimonio?

Ce lo spiegherà Davide Danza durante il webinar dell’11 marzo, incontro in cui cercheremo di approfondire il significato di capacità giuridica, capacità di agire e gli strumenti di protezione idonei alle diverse situazioni.

Davide Danza, dottore in Servizio Sociale, è responsabile dei servizi ospedalieri presso la Cooperativa Sociale ASS.I.S.TE. Da anni Alzheimer Coach, è stato titolare della cattedra “Appunti di viaggio sull’Alzheimer” presso l’Università Popolare di Torino.

Per info su costi e prenotazioni: https://www.valsusasociale.it/oltreladiagnosi21/

Dopo una pausa dovuta alla pandemia, torna l’appuntamento annuale con il progetto Oltre la diagnosi c’è la vita, in un nuovo format imposto dall’esigenza di contenimento dei contagi da Covid-19.

In quest’edizione 2021 vogliamo far luce sul male che oscura la mente e la memoria, attraverso un ciclo di webinar dedicati alle famiglie, per aiutare proprio coloro che più di tutti vivono il carico di questa malattia a orientarsi nel mondo dell’Alzheimer e delle demenze, fornendo strumenti e consigli utili per affrontare la malattia in modo consapevole, informato e… un po’ meno gravoso. Fanno parte della vita del malato anche assistenti familiari, badanti e operatori socio-sanitari, che possono beneficiare delle conoscenze apprese per supportare il malato e la famiglia con cui collaborano.

Durante i webinar potrete dialogare con i nostri esperti, porre le domande che non avete mai avuto l’occasione di fare e confrontarvi con altre storie di vita legate all’Alzheimer.

Il progetto Oltre la diagnosi c’è la vita nasce dall’esigenza da noi percepita, dopo anni di lavoro sul territorio con gli anziani e le loro famiglie, di ampliare e diversificare l’offerta di servizi destinati a persone affette da Alzheimer e demenze e ai loro caregiver. Per far questo, riteniamo che sia necessario sensibilizzare i professionisti, gli enti e la comunità stessa su questo tema, che ha portato molti enti sia pubblici che privati a interrogarsi sulle possibili risposte ai bisogni delle famiglie, senza tuttavia riuscire ancora ad arrivare a un’offerta completa di servizi alla persona in territori quali la Val di Susa, la Val Sangone e zone limitrofe.

Passo dopo Passo S.c.s
Condove, via Cesare Battisti 5
Tel. 0119632664, 3356509625
Mail: passodopopasso.info@gmail.com

(Informazione pubblicitaria della New Press – a cura di Davide Danza)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.