VALSUSA, CONTRO IL NUOVO AUTOPORTO I CONSIGLI COMUNALI ALL’APERTO: SABATO SINDACI E UNIONE MONTANA IN PIAZZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Potrebbe essere un'immagine raffigurante attività all'aperto

BRUZOLO – Continua la “battaglia” in questo caso amministrativa, dei sindaci della bassa Valsusa in opposizione al nuovo cantiere dell’autoporto tra San Didero e Bruzolo. Sabato 22 maggio si terrà una nuova iniziativa pubblica contro l’autoporto e la variante del cantiere Tav che prevede il deposito dello smarino a Susa.

I consigli comunali di Bruzolo, San Didero, Caprie e il consiglio dell’Unione Montana Valle Susa si riuniranno infatti all’aperto e in presenza, sul piazzale antistante il centro polivalente di Bruzolo, per deliberare un ordine del giorno in merito.

L’appuntamento sarà sabato mattina alle ore 10: i sindaci, i consiglieri comunali dei paesi interessati e i consiglieri dell’Unione Montana approveranno un ordine del giorno sulla realizzazione del nuovo autoporto, chiedendo al governo italiano una nuova valutazione di impatto ambientale sulle varianti del progetto Tav Torino-Lione. Il tutto a seguito della “bocciatura” ormai assodata del deposito dello smarino a Salbertrand (con la conseguente realizzazione del deposito a Susa) e le conseguenti problematiche del traffico autostradale.

I consigli comunali e dell’Unione Montana si terranno in presenza, proprio nel piazzale del polivalente di Bruzolo.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

30 COMMENTI

  1. Chiedete il permesso al Signor Merovingio!!! Che non sia mai che gli diamo fastidio e non rispettiamo le sue leggi da si- tav, menefreghista del territorio in cui vive…

    • Lei dove era quando hanno cementificato la valle?Lei dove era quando nel silenzio più assordante hanno deciso il raddoppio del tunnel autostradale spacciandolo come galleria di sicurezza?Si,sono in menefreghista,nel senso che me ne frego dell’opinione di gente come lei che è prostrata ad una visione monotematica dei problemi di questa valle,come vi è stato inculcato nella testa.Ormai voi no tutto siete ad livello di delirio religioso impressionante che vi preclude qualsiasi visione alternativa.

      • Merovingio qual’ e’ la visione monotematica che intendi…spiegami meglio così capisco quello che intenti.Da questo scritto sembra che ti abbiano dato fastidio la cementificazione e il raddoppio del tunnel .Se e’ cosi’ perche’ non puo’ dare fastidio la TAV? Oppure qualsiasi altra cosa?

      • Ha detto bene, Sig. Merovingio: hanno raddoppiato il tunnel autostradale del frejus spacciandolo come galleria di sicurezza. Io c’ ero e da Amministratore comunale mi sono lasciato convincere dai rappresentanti dello stato che sapevano di mentire e premevano sul senso di colpa e sulla responsabilità morale di ciascuno di noi se poi vi fossero stati incidenti gravi e non vi fosse stata la canna di sicurezza. E’ così che io mi sono lasciato convincere è ho sbagliato .
        Quindi, anche per colpa mia, ora avremo il raddoppio dei traffici su gomma. E devo chiede scusa a quella parte ci cittadini che rappresentavo.Per questi e altri motivi non credo più che i vertici dello Stato italiano possano fare il bene dei cittadini su un sacco di argomenti : grandi opere, referendum( i cui esiti non sono mai puntualmente rispettati ), governi dei ” migliori” pur di evitare libere elezioni, emergenza covid ecc. ecc.
        Hanno fatto della menzogna il braccio armato della ragion di stato. Poi intervengono il Presidente Mattarella le frecce tricolore a metter toppe per cercare di recuperare la fiducia dei cittadini e il senso dello Stato.
        Io non riesco ad avere visioni alternative a breve termine e credo di non esser l’ unico. Forse tutto questo potrà sfociare in una astensione di massa alle prossime elezioni ( se e quando verranno permesse…) o in qualche altra protesta plateale.

        • Chiedo scusa, il gestore del sito può gentilmente correggere il nome del Presidente Mattarella che ho erroneamente scritto come ” Mattraella” nel mio precedente commento ? Grazie 1000

      • Buonasera Merovingio, premetto subito che mi dispiace per il suo cancro, e spero che stia bene.
        Io nel 1986 ero davanti al Comune di Susa per chiedere delucidazioni sull’autostrada, ma come dice il Sig. Galliano, fatta e consegnata,”lasciamo stare che è la più cara in base ai Km e la più sgangherata visto che ogni 3 giorni e chiusa una corsia”, in ogni caso non si poteva tenere una vecchia strada come la nostra che passava per i paesini, ricostruirla era molto complicatoe costoso in quel periodo, allora si bucano le montagne, 20 anni dopo i traumi da Cancro sono aumentate dell’80%. La tirò molto breve, altrimenti devo fare gli articoli lunghi mt and mt. Ma quello che non capisco di Lei, abbiamo una “vecchia” linea rimodernata negli anni 88/92, di qui passano i treni ad alta velocità, con velocità ridotta di 25/30 Km orari, e voi volete un’opera di 20 anni, che in Italia vuol dire 30 anni di amianto in polvere, traffico intenso, problemi di smaltimento dei vari materiali ecc ecc, quandola maggior parte di tecnici dice che non serve e non si recuperano mai i soldi investiti. Non tralasciamo la nostra salute, compreso pure lei. Mi fermo qui perché la ritengo una persona intelligente. Se può ci pensi. Buonasera.

    • Forse gli interessa il territorio ma in una visione diversa dalla tua.Forse invece di esprimere opinioni su chi e’ più figo o meno figo ,dovreste parlarvi con educazione trovando i punti in comune e forse vorreste fare intante le stesse cose ma spiegate in modo diverso.

          • Chiamiamo le cose con il proprio nome , infatti sei ignorante perche’ non mi conosci e non puoi quindi giudicarmi, il mio tempo per fare tutto e’ risicato e spiegazioni personali non le do a una persona che giudica esprimendo la propria autobiografia. Tieni presente che i giornalisti sono laureati e sbagliano molto più di quanto possa sbagliare io che sono diplomata.Per scrivere bene bisogna rileggere almeno una volta , ma e’ impossibile per me. A un estraneo che tende a giudicare la scrittura altrui solo perche’ la persona che scrive non sta usando una penna o una comune tastiera, spiegazioni non ne devo dare. Qualsiasi cosa io scriva mi viene modificata senza che lo voglia e non ho il tempo materiale per sistemare il tutto.Tu ce l’ hai ? Mi fa piacere per te.Un consiglio , visto che hai tempo va a lavorare un po’, perche’ io a volte dormo 3 ore….capisci? Io lavoro tanto e da quando ho 13/14 anni.

          • Diplomata? Ma se sembra che tu non abbia nemmeno frequentato le elementari.

  2. Merovingio qual’ e’ la visione monotematica che intendi…spiegami meglio così capisco quello che intenti.Da questo scritto sembra che ti abbiano dato fastidio la cementificazione e il raddoppio del tunnel .Se e’ cosi’ perche’ non puo’ dare fastidio la TAV? Oppure qualsiasi altra cosa?

  3. Cari merovingio e ciccio, io vi auguro solamente che la fortuna vi abbandoni e dobbiate ricorrere a Candiolo ringraziando il TAV.

    • Che squisita persona che è lei…. Augura a chi non è d’accordo con i suoi deliri di contrarre il cancro.Ebbene caro signore io il cancro l’ho avuto e le assicuro che non è stata una passeggiata.Io le auguro invece che lei possa crescere come persona perché mi sembra che sia rimasto al livello dei cavernicoli.P.S.:Il TAV non solo provoca il cancro,ma spaventa le vacche rendendole sterili.Non ve l’hanno spiegato in qualche vostro presidio?

      • Mi dispiace per il suo cancro….e’ proprio una brutta malattia purtroppo , i miei genitori l’ hanno avuto entrambi e sono morti tutti e due nel giro di una settimana. Spero sia un fatto di cui non si debba più preoccupare.

      • Caro Merovingio, io non sto dalla parte di nessuno ma da quando leggo cio’ lei o Galliano scrivete colgo delle differenze nette. GALLIANO in tutta sincerita’ si identifica, ammette i suoi errori e spiega tranquillamente cio’ che le e’ accaduto solo perche’ NO TAV.SE VUOLE risponde o altrimenti non lo fa senza mal giudicare gli altri.LEI INVECE non si identifica , crede sempre di avere ragione , giudica male la gente che non conosce e risponde giudicando il prossimo. Poi ipotizza torti che le sarebbero stati fatti dai NO TAV senza documentare nulla
        RIPETO non sto dalla parte di nessuno , ma certe cose mi sono molto chiare e non solo a me! Io mi chiamo Elisabetta Bruni , mio padre ha ottenuto la medaglia al valore civile come alpino di leva quando il monte Toc e’ caduto, mia nonna viveva vicino alla nonna del sottosegretario al ministro dell’ interno , il cugino( mi pare sia il cugino non il fratello) di Achille Variati sottosegretario ha seppellito mia nonna e mia madre, in citta’ e in quartiere a Vicenza mio padre e mia madre sono molto conosciuti e stimati.Guardie giurate imprenditori ecc ogni volta che ci incontrano ci dicono” siete i figli di Carlo ” ” si” vostro padre e’ sempre stato fiero di voi , era una brava persona di animo nobile, mi dispiace sia morto. A NOI OVVIO DISPIACE DI PIU! Un giorno passeggiando in quartiere ‘ buongiorno Signora Maria’ ..’ ah.. Elisabetta cara…come stai? …mi dispiace per tua mamma era una donna nobile di animo’….IO ‘ grazie signora’ …’ veniva ogni tanto a farmi compagnia , sono sempre qui sola’ ….altro pomeriggio con mia Zia al bar …’ ciao Elisabetta come va? ( un amico di mio padre) ‘ bene e lei?’ ‘ bene …’ si rivolge verso la cognata di mia madre e dice’ lo sa?…questa ragazza e’ una brava tosa, e’ sempre andata dietro tanto alla famiglia e a suo padre, proprio brava’ ..
        ..ORA che le ho dato tante informazioni su di me le dico l’ ultima cosa sto facendo la ricerca dell’ albero genealogico e sono arrivata al nonno di mio padre che nel 1871 ha fatto il servizio militare …alto 1.62 cm e mezzo, biondo , occhi azzurri come me…la taglia delle mutande non la conosco , ma spero che a lei o altri per prendermi per il CULO non le serva anche questa!

          • No il nonno di mio papa’ lo era, io solo fino 4,5 anni:( peccato! Gli occhi sono i suoi pero’!

        • E tu che coraggio usi la diffrazione scritta in italiano e magari insulti i NO TAV . Che differenza ci sarebbe tra te che diffama le persone senza scrivere il proprio nome e loro che hanno LE PALLE di dire i loro pensieri e agire pur sbagliando magari….te lo dico: io ho gli attributi , loro li hanno e tu hai solo un nickname del cavolo!

        • Caro “Curiosità” vorrei sapere una cosa, con che diritto ti ergi sopra gli altri e commenti diffamando e dicendo il falso sulle persone che neanche conosci? Sei per caso un “leone da tastiera” che ti nascondi dietro un nome utente infantile o hai paura di mostrarti realmente chi sei?

    • giovannitoti…non è che puoi augurare la morte a quelli che la pensano diversamente da te, solo perché l’Inter ha vinto lo scudetto…

  4. Merovingio introduce il suo commento con: “Lei dov’era quando…. ?”
    Sinceramente non capisco.
    Gli errori o le sconfitte (io ero contrario e ho manifestato in più occasioni contro il raddoppio del tunnel autostradale) del passato dovrebbero essere la scusa per commetterne altri nel presente e perpetuarli in futuro?
    Mi spiace per Galliano ma quando lui, da amministratore pubblico cadeva nell’inganno della sicurezza, a Cesana Torinese il vice ministro, al tempo in carica, Giachino Mino magnificava in pubblica assemblea l’incremento di traffico leggero e pesante che ne sarebbe derivato.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.