VALSUSA, COSTANTINA BRUNET COMPIE 100 ANNI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

VAIE – Il 26 dicembre del 1921 nasceva nella Borgata Re di Coazze (Val Sangone) Costantina Rosa Brunet, che proprio ieri ha compiuto 100 anni, raggiungendo così un secolo di vita.

Dal 1948 Costantina vive a Vaie. Dal suo felice matrimonio con Guerrino Giaccone, nacquero i figli Gianni e Giorgio anche loro vaiesi. Fin da giovane fu operaia presso lo iutificio De Fernex a Coazze. Negli anni 60 lavorò presso l’ex filatoio di Cantarana a Sant’Antonino.

Senza tono di smentita si può proprio dire che Costantina (fino quando le sue forze glielo hanno permesso) è stata una donna che non ha mai smesso di lavorare: a Vaie con i suoi suoceri e suo marito si occupava dei lavori di campagna, della pastorizia e anche della sua parrocchia Santa Margherita. Costantina amava molto salire anche sulle alte vette, come il Rocciamelone, il Colombardo, lo Chaberton, il Tabor: salì addirittura fino ai piedi del Folatone all’età di 90 anni.

Ieri mattina è stata festeggiata alla grande. Il sindaco Enzo Merini e la vice sindaco Elisabetta Serra si sono recati di persona presso la sua casa di Vaie, per porgerle un bel mazzo di fiori ed una pergamena per le sue cento primavere. “Non mi lamento di nulla – ha detto la signora Caterina – sono molto contenta e sono felice della mia cara famiglia che mi vuole tanto bene e ringrazio tutti”. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.