“VALSUSA DAL VIVO”: UN NUOVO FESTIVAL SI CANDIDA AL BANDO DEL MINISTERO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Alberto Milesi e Andrea Archinà

DALL’UNIONE MONTANA VALLE SUSA

BUSSOLENO – Val Susa dal Vivo: questo il nome della rassegna candidata a “Borghi in Festival”, il bando del MIBACT per il finanziamento di attività culturali che contribuiscano a valorizzare i piccoli Comuni italiani. Una candidatura frutto del lavoro svolto in sinergia tra l’Unione Montana Valle Susa e l’Unione Montana Alta Valle Susa, insieme all’Associazione Revejo e Onda Teatro, che già si occupano dell’organizzazione di due importanti manifestazioni, rispettivamente “Borgate dal Vivo” e “Lo Spettacolo della Montagna”.

Attività di formazione, digitalizzazione dei borghi, esibizioni live, eventi divulgativi, mostre e workshop residenziali: questi sono solo alcuni dei contenuti del progetto presentato. Un’imponente rassegna, con un valore stimato di 250.000 euro, a cui, oltre al capofila Condove, hanno aderito ben 31 piccoli Comuni, di cui due extra valsuisni (Usseaux e Viù).

Chiarisce infatti il direttore di “Borgate dal Vivo” Alberto Milesi: “Data l’esiguità dei fondi stanziati dal MIBACT (750.000 euro), abbiamo lavorato per portare una candidatura forte, frutto di un grande lavoro di squadra”.

Ciò ha significato costruire una rete che coinvolgesse partner di alto livello, tra cui il Museo Egizio di Torino, Turismo Torino, Politecnico di Torino, Castello di Rivoli, Salone del Libro di Torino, Valsusa Filmfest, Acsel, Smat e Fondazione Time2.

Insieme per un Festival che punta a fare la differenza, coinvolgendo in modo unitario il territorio” spiega il Vicepresidente dell’Unione Montana Valle Susa con delega alle Politiche Culturali Andrea Archinà. “In un anno che si prospetta ancora difficile per il settore dello spettacolo, cercheremo di sfruttare la finestra estiva per animare la valle e i borghi con un’azione capillare di promozione culturale e turistica”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.