VIDEO / SUSA, IL DEGRADO DEL CAVALCAVIA SULLA STATALE 25: VIETATO IL TRANSITO AI MEZZI PESANTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – Aumenta lo stato di degrado delle travi sul cavalcavia della statale 25 del Moncenisio a Susa in regione Polveriera. Dal 5 marzo l’Anas ha emesso un’ordinanza in cui vieta il transito a tutti i veicoli pesanti, con una massa superiore alle 3,5 tonnellate. Nell’aprile 2017 era stata emessa un’altra ordinanza dove si impediva il passaggio ai mezzi pesanti superiori alle 20 tonnellate. “Viste le condizioni di emergenza – scrive l’Anas nell’ordinanza – dall’esito della verifica è scaturito che si può garantire, sul cavalca-ferrovia, il passaggio di mezzi con portata massima di 3,5 tonnellate”.

A causa del cattivo stato di conservazione del cavalcavia della S.S. 25 “del Moncenisio”, è stato quindi vietato il transito a tutti i veicoli aventi massa superiore a 3,5 tonnellate. Sono state temporaneamente soppresse le fermate dei bus Sadem a San Giuliano e Foresto.  Le corse delle autolinee bus interessate devono effettuare i percorsi alternativi.

Ma quando sarà sistemato il cavalcavia? “Nell’ordinanza non sono specificati i tempi di ripristino – spiega il sindaco Plano – e si teme che questa limitazione non sarà breve, dato che molti altri ponti e viadotti sulla rete stradale italiana sono in queste condizioni. Gli interventi seguiranno quindi una scala di priorità, che al momento non ci è stata ancora comunicata dall’Anas”.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

12 COMMENTI

  1. cose che capitano nella valle delle grandi opere!
    E’ almeno 15 anni che ANAS ha fatto progetti per sostituire o riparare il ponte (come anche quello del Deveys che si trova nelle stesse condizioni), ma a quanto pare i soldi sono sempre pochi, mentre a un paio di km di distanza si impegnano fior di risorse nella progettazione di opere basandosi di dati di progetto sovrastimati.
    Magari si attende che cada su un treno carico di studenti al mattino…

    • Già… è assurdo vietare il transito ai mezzi pesanti, se dovesse cadere, va bene che gli automobilisti facciano una brutta fine come a Genova? Che lo chiudano e lo rifacciano senza indugio.

  2. luca invece di andare a contare le pulci nelle tasche degli altri impara a scrivere perchè si dice “stupisce ” non atupisce

  3. LUCA, Io non voto 5S , ma non per questo non posso essere contento quando vedo che chiudono i ponti perchè pericolanti e poi sprecano milioni per opere inutili !! , come al solito aspettiamo i morti poi tanto i responsabili non pagano mai!!
    Questa è l’Italia che vuoi? ( hai visto, ho scritto Italia con la maiuscola, ma sinceramente mi vergogno un pò)

  4. E’ incredibile quanto la gente non abbia ancora capito come funziona l’erogazione dei finanziamenti…. Se vengono destinati 10 milioni per le strade, quei 10 milioni NON si possono usare per la ferrovia o per altro! Sono per le strade!
    E’ da ignoranti continuare a dire “se invece quei soldi li mettessero qui o là…”!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.