ALTA VALSUSA, DENUNCIATI ALBERGATORI: NON HANNO PAGATO LA TASSA DI SOGGIORNO AI COMUNI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ALTA VAL SUSA – Non pagavano la tassa di soggiorno ai Comuni Olimpici. Per queste ragioni la guardia di finanza di Bardonecchia ha denunciato alla magistratura varie strutture alberghiere dell’alta Val Susa, con l’accusa di peculato: non hanno versato i soldi che venivano incassati dai clienti degli hotel. Lo stesso problema è stato riscontrato a Torino: nell’ultimo anno la polizia municipale ha segnalato 16 casi, di cui la metà si sono trasformati in notizie di reato. La Procura di Torino sta contestando questa infrazione a numerosi albergatori nei comprensori sciistici di Vialattea e Bardonecchia: poche settimane fa si è concluso il primo processo a carico di un imprenditore, condannato in corte d’appello.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Balzello fastidioso da gestire e di modesto ritorno economico.
    Ma se decidi di incassarlo non dovrebbe venirti in mente di tenertelo.

  2. non stiamo ad indagare se è una tassa giusta o sbagliata od altro. diciamo chiaramente che SONO DEI LADRI E TRUFFATORI, CHE ASSUMONO PERSONALE IN NERO ecc. ecc. e CAZZO CHIAMIMOLI CON IL LORO NOME

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.