BUSSOLENO, DISABILE BLOCCATO IN STAZIONE: GUASTI TRE ASCENSORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal GRUPPO “PER BUSSOLENO”

BUSSOLENO – Nella mattina di domenica 13 ottobre un ragazzo sulla sedia a rotelle, in arrivo da Alpignano, è rimasto sulla pensilina tra il secondo e il terzo binario senza poter uscire dalla stazione. Viene periodicamente a trovare il fratello Matteo, che generalmente riesce da solo a trasportare lui e la sedia prima sulle scale in discesa e poi in salita per poter raggiungere la strada.

È stato richiesto l’intervento del personale di servizio: è sopraggiunta la Polizia Ferroviaria, è arrivato il Sindaco Bruna Consolini e sono intervenuti i Vigili del Fuoco della Stazione di Susa. Ovviamente, se l’ascensore fosse stato in funzione tutto si sarebbe risolto in modo rapido, efficace e con serenità.

Purtroppo questo disservizio si procrastina da molto molto tempo. Il disagio è affrontato da persone con mobilità limitata, mamme con carrozzine in una stazione ferroviaria munita di tre ascensori, uno per binario, tutti e tre non funzionanti.

L’Amministrazione precedente aveva già inviato segnalazioni a RFI, quella attuale ha rinnovato segnalazioni e richieste e il consigliere Gianni De Niccolò si è adoperato con parecchi contatti telefonici. RFI ha inviato tempo fa una comunicazione in cui segnalava che la “verifica tecnica straordinaria” sarebbe iniziata il giorno 9 luglio alle ore 9.30 e sarebbe proseguita fino al completamento dei lavori. Purtroppo gli ascensori continuano a non funzionare e il disservizio continua ad esserci.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.