VALSUSA, DOPO 2 ANNI RIAPRE IL FORTE DI EXILLES: GRANDI EVENTI AD AGOSTO E SETTEMBRE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

EXILLES – Dopo due anni riapre il Forte di Exilles. Da mercoledì 3 agosto e fino a domenica 11 settembre, uno dei monumenti più rappresentativi della Valle di Susa e di tutto il Piemonte tornerà a fare battere il proprio cuore pulsante, fatto di spettacoli dal vivo, eventi, mostre e visite guidate.
Per il territorio, la riapertura del Forte di Exilles significa riprendere in mano una grande opportunità. Per questo, la primavera del 2022 è stata caratterizzata, per l’associazione Revejo, che organizza Borgate dal Vivo, da un lungo lavoro insieme a Regione Piemonte, Associazione Amici del Forte, Comune di Exilles e Fondazione Piemonte dal Vivo per portare nuovamente, dopo la chiusura dell’estate 2021, la grande cultura al Forte di Exilles. La musica, le parole, le immagini tornano finalmente tra le imponenti mura di uno dei monumenti più antichi della Valle di Susa, che perse la sua funzione militare dopo l’8 settembre del 1943, quando fu abbandonato dall’esercito.
Ente capofila di una cordata che raggruppa enti e istituzioni del territorio, pubbliche e private e con il sostegno di Compagnia di San Paolo, sarà l’Associazione Revejo, già organizzatrice del festival Borgate dal Vivo.
“Abbiamo lavorato già in passato al Forte di Exilles e questo per noi è un gradito ritorno. Stiamo lavorando, pur con tempi ristrettissimi, fianco a fianco con Regione, Fondazione Piemonte dal Vivo, Comune e Associazione Amici del Forte per organizzare una riapertura al meglio delle possibilità. Ringraziamo tutti per la fiducia accordata, in particolar modo Matteo Negrin, Direttore di Piemonte dal Vivo, che ha sempre creduto in questo progetto. Speriamo possa essere il primo tassello di una progettazione più ampia e duratura che possa davvero rilanciare il Forte di Exilles”, dichiara Alberto Milesi, presidente di Revejo e direttore artistico del festival Borgate dal Vivo.
Revejo porterà al Forte quattro diverse atmosfere per riempire gli occhi e le menti degli spettatori con ospiti italiani e internazionali. L’apertura, mercoledì 3 agosto, porta in scena Sani!, spettacolo di Marco Paolini incentrato sull’idea che le crisi, siano esse individuali o collettive, possono anche essere occasioni in cui, sotto la guida di coraggio e immaginazione, si cambia e si evolve. Sabato 6 agosto tocca invece all’australiano Nic Cester con un evento esclusivo: prendendo le mosse dal suo progetto The Skipping Girl, di cui fanno parte un albo illustrato e un disco, suonerà dal vivo tutti i brani dell’album e sarà accompagnato da un reading del libro affidato alla voce di Francesco Mandelli. Ancora musica mercoledì 17 agosto con il concerto di Federico Mecozzi, giovane talento del violino abitualmente al fianco di Ludovico Einaudi; a Exilles porterà invece i suoi lavori, racchiusi nell’album Awakening, accompagnato da una ricca formazione di musicisti. La chiusura, domenica 4 settembre, sarà con il pianoforte di Frida Bollani Magoni, giovanissima figlia d’arte che a giugno 2022 ha pubblicato il suo album d’esordio.
È affidato, invece, a Tangram Teatro lo spettacolo di sabato 20 agosto, In viaggio con Dante, monologo che dà voce ad alcuni canti della Divina Commedia con suggestioni musicali e immagini.
Altri appuntamenti e attività sono in fase di programmazione per rendere il Forte sempre più attrattivo.
L’Associazione Amici del Forte curerà gli allestimenti e le visite guidate, che apriranno la fortificazione ai visitatori dal mercoledì alla domenica nel mese di agosto (sarà invece sempre aperto nella settimana di Ferragosto) e sabati e domeniche nel mese di settembre.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Complimenti vivissimi a chi ha lavorato per questa riapertura . Negli anni pre -pandemia gli eventi del forte mi hanno regalato delle estati bellissime . Io ed i miei amici siamo entusiaste di questa notizia .
    Grazie ancora
    Stefania Silvia and company

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.