È NATO MATTIA: FIOCCO AZZURRO A SANT’AMBROGIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il piccolo Mattia con sua mamma Sonia.

di ANDREA MUSACCHIO

SANT’AMBROGIO – Dopo il buio la luce. Da oggi, giovedì 23 aprile, Sant’Ambrogio potrà contare su un nuovo abitante: dall’amore di mamma Sonia e papà Enzo, e per la gioia della sorella Giada, è venuto al mondo Mattia Carlo Corona. La risposta più bella alle paure, al dolore e all’incertezza portate nelle nostre vite dal Covid-19.

Mattia è nato alle 12.22, presso l’ospedale di Rivoli, dopo un parto cesareo. Subito dopo l’intervento ha potuto ricevere tutto l’amore dei suoi genitori: “Fortunatamente, mi hanno fatto stare almeno dentro al reparto – spiega papà Enzo, con voce piena di gioia – Dopo che mia moglie ha partorito, me lo hanno fatto vedere subito. Poi, dopo che le infermiere lo hanno lavato e preparato, sono riuscito a stare con lui un’oretta. Purtroppo fino a domenica (giorno in cui verrà dimesso dall’ospedale, ndR) non potrò più vederlo. Andremo avanti con le videochiamate (ride)”.

Una bellissima notizia per la Val di Susa e per tutta la sua comunità, dopo settimane molto difficili. Ancora una volta possiamo dire che l’amore trionfa su tutto. Sempre.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Si tutti i papa’ non lo possono vedere e’ cosi’ .Mio marito ancora non l’ ha vista da martedi’ 21 perche’ col piccolo non puo’ certo entrare. E in fondo proprio una tragedia che non ci sian visite non e’ …lo stiam dicendo un po’ tutte.Ci si riposa meglio. Ci dispiace non incontrare mariti o compagni, ma comunque per le visite serali proprio non piangiamo.Torniam più riposate.

  2. Comunque una cosa che puo’ rassicurarti papa’ che a Rivoli quel reparto funziona benissimo, e tua moglie e tuo figlio sono in buone mani.I giorni passeranno velocemente vedrai e quando li riabbraccerai proverai un’ emozione pazzesca. Tieni duro forza!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.