VALSUSA E VAL SANGONE: DIMINUISCONO GLI INCIDENTI SULLE STRADE PROVINCIALI / TABELLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Negli ultimi sei anni sono diminuiti gli incidenti sulle strade provinciali nel territorio di Valsusa e Val Sangone. Il dato emerge dall’ultima ricerca pubblicata dalla Città Metropolitana di Torino, riferita al periodo 2011-2017
“Il periodo di osservazione va dal 2011 al 2017  – spiegano dall’ente – ovvero il periodo in cui le tecniche di localizzazione hanno permesso di collocare con ragionevole certezza gli eventi incidentali”.

Nel 2017 ci sono stati 63 incidenti sulle strade provinciali in Val Susa e Val Sangone, con 92 feriti e 3 morti. Rispetto al 2011 la frequenza incidentale è diminuita del 3,4% (la “frequenza incidentale” rappresenta il numero di incidenti ogni 100 km di rete).

Nel 2016 gli incidenti nelle nostre valli erano stati 74, con 96 feriti e due morti, mentre nel 2015 sono stati registrati 77 incidenti, con 108 feriti e 5 decessi. Dati inferiori rispetto al 2011, quando sui percorsi provinciali di Valsusa e Val Sangone c’erano stati 80 sinistri stradali, con 128 feriti e 2 morti. E’ invece aumentato l’indice di mortalità, nonostante il minor numero di incidenti: nel 2017 è del 4,7%, mentre nel 2011 era del 2,5%.

INCIDENTI STRADALI IN VALSUSA E VALSANGONE: ECCO IL REPORT DELLA CITTA METROPOLITANA DI TORINO

ReportSinteticoIncidentalita
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.