ROSTA, FINOTTI RIPARA LE MOTO DELLA CROCE ROSSA PER PORTARE SPESA E MEDICINALI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

ROSTA – “Siamo tutti sulla stessa barca”. Lo ha dichiarato il Papa, venerdì 27 marzo, davanti a una San Pietro deserta. Una frase semplice, ma che riprende tutti i gesti dei vari commercianti che, in queste settimane, si sono confermati veri campioni di solidarietà, offrendo aiuto ai vari medici, infermieri e addetti ai lavori.

Ne è un esempio lampante anche la concessionaria Finotti Bmw Motorrad di Rosta, la quale ha deciso di riparare le moto delle forze dell’ordine e della croce rossa di Susa. In questo momento delicato, la lotta al Covid-19 passa anche da qui. Infatti, i mezzi della croce rossa segusina sono indispensabili per la consegna di medicinali e spese a domicilio nelle borgate valsusine. Proprio per questo la concessionaria ha deciso di scendere in campo, dimostrando ancora una volta che “uniti si vince”.

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.