VALSUSA, I DONATORI DELL’AVIS SUL ROCCIAMELONE: UNA GIORNATA SPECIALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

FOTO DI ALESSANDRO GRIVA

MONTE ROCCIAMELONE – Una splendida giornata, quella di sabato 28 agosto, per i donatori di sangue dell’Avis della Valsusa. Come da tradizione, c’è stata la festa della sezione Avis di Susa in cima al monte Rocciamelone, alla presenza dei volontari di altre 7 sezioni della Valsusa e del Piemonte: Oulx – Cesana – Sauze d’Oulx, Bardonecchia, Venaus, Bruzolo, San Giorio di Susa, Bussoleno e Vinovo.

Don Gianluca Popolla ha celebrato la messa e alcuni volontari musicisti, hanno suonato l’inno dell’Avis con gli strumenti portati fino in cima. Infine, il mitico Fulgido Tabone, gestore del Ca’ d’Asti, ha preparato e offerto il tè per tutti, oltre al dolce a allo spumante.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

    • Tutto bene, grazie.
      Nessun dolore alle ginocchia e nessuna vescica ai piedi.
      La montagna conforta il corpo e lo spirito e anche chi sente realizzato a pubblicare pirlate on line potrebbe trarne giovamento…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.