VIDEO E FOTO / I NO TAV VICINO AL CANTIERE: TENSIONI CON LA POLIZIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

FOTO DI NOTAV.INFO

GIAGLIONE / CHIOMONTE – Sabato 27 luglio migliaia di No Tav sono in marcia verso il cantiere: a metà pomeriggio è stato forzato uno dei blocchi in jersey lungo il sentiero Gallo-Romano e i manifestanti si stanno avvicinando sempre di più all’area della Maddalena. La polizia ha risposto con lacrimogeni e idranti.

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi, folla, cielo, albero, montagna, spazio all'aperto e natura

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

50 COMMENTI

      • Mancano meno di 24 ore alla fine di questa carnevalata. Ci si rivede l’anno prossimo, forse. Almeno potranno andare a fare la consueta sceneggiata davanti a un cantiere in cui si scava veramente, visto che quest’anno gli è mancato il coraggio per andare a far casino in Francia a Saint Martin de la Porte (eh, i gendarmi francesi menano, mica come le cattive FdO italiane).

    • Una sentenza storica, dovrebbe essere studiata nei libri di scuola e nei manuali di scienze politiche, anche perché ad oggi è l’unica sul tema. Oggi ad Almese (TO) il Tribunale permanente dei popoli, leggendo la sentenza sul TAV, ed altre grandi opere, ha portato alla luce le sistematiche violazioni dei diritti subite dai Valsusini oltre che le violazioni della legge ed i soprusi dello Stato e degli esecutori. L’esito è frutto di un lavoro attento e certosino fatto di analisi di carte e documenti, raccolta di testimonianze ed anche un sopralluogo nelle terre martoriate della Clarea. Magistrati e giuristi italiani ed internazionali sono giunti infine alla più logica e naturale delle conclusioni: questa popolazione ha subìto tanti, troppi torti.
      Un paese che si dichiara democratico non deve imporre con la forza una decisione non condivisa dalla popolazione, arrivando a calpestate la carta dei diritti umani e la Costituzione. L’assenza di TELT, i cui rappresentanti sono stati comunque invitati ad esporre il proprio contributo, è significativa di come anche i sostenitori del TAV abbiano ormai preso coscienza dell’inconsistenza delle loro tesi. Sia dal punto di vista tecnico, e adesso anche da quello democratico.
      Questa sentenza è senza dubbio un importante riconoscimento nei confronti di quanti si sono sempre opposti alla devastazione della propria terra

        • No non ho rotto nulla, avevo 8 anni quando la maestra mi spiegò dell’omicidio di circa 2000 persone nel VAJONT PER IL PROGRESSO, quando mio padre mi spiego che da alpino venne chiamato a prestare soccorso e pareva uno scenario di guerra e mi chiese di non parlargliele con le lacrime che scendevano dagli occhi, quando la maestra mi disse che avrebbero fatto il film perché i Bellunesi avrebbero denunciato al mondo l’accaduto non credevo fosse possibile, ma lo è stato e quando andai la dove c’è la diga mi si gelò il sangue , rimasi di sasso perché il progresso ammazzò circa 2000 persone , non ascoltarono i vecchi del territorio, ma se ne fregarono, cosa che ritengo plausibile anche in valle dove gli uomini di un tempo continuano a spiegare i problemi legati all’ambiente e la salute e molti mettono la persone dopo il progresso come allora. Sono un essere umano , lei lo è? Se si impari il rispetto e provi a pensare a una diga che per il progresso ammazza a altri ciò che hanno di più caro oltre alla vita. Se siamo in democrazia accetterà se è educato anche chi per amore della vita umana non si lascia scappare un articolo .TANTI SALUTI
          INTIMIDAZIONI E COMPLIMENTI DI BASSO LIVELLO, però !

        • l’argomento non mi interessa, intervengo solo per dire che dovrebbe esserci un moderatore che elimini tutti i commenti che contengano un linguaggio scurrile ed offensivo, perché ognuno può esprimere la propria opinione, sempre nel rispetto dell’altro… parolacce e quanto altro utilizzatele con i vostri familiari,se ve lo permettono, ma non con persone che non conoscete….

      • però questo tribunale NON ha nessun potere , è una sentenza che all’atto pratico NON porta nessun beneficio, nessun cambiamento e sopratutto non porta a processo governanti italiani che hanno poerpetrato ai danni dei cittadini. PRATICAMENTE NON SERVE A NULLA!!

    • Tribunale permanente dei Popoli
      Il Tribunale permanente dei Popoli è un organismo transnazionale finalizzato alla promozione dei diritti umani, fondato a Bologna il 24 giugno 1979 su iniziativa del senatore Lelio Basso. Si tratta di un tribunale d’opinione paragiudiziario che trae ispirazione dal Tribunale Russell. Si compone di 70 giudici provenienti da 29 Paesi di 5 Continenti, esperti di diritto, scrittori e altri intellettuali di riconosciuta autorevolezza e che devono godere della più ampia considerazione morale(art.6).Non avendo competenze coercitive, esprime valutazioni morali rivolte all’opinione pubblica su questioni di violazione dei diritti umani e dei diritti dei popoli in tutto il pianeta. Secondo l’art. 2 dello statuto, la sua attività consiste nel “promuovere il rispetto universale ed effettivo dei diritti fondamentali dei popoli, determinando se tali diritti sono violati, esaminando le cause di tali violazioni e denunciando all’opinione pubblica mondiale i loro autori”.

    • ANCHE AL MONDO pare che di persone come lei non gliene freghi niente. Si rassegni per la condanna ottenuta dai Governi a favore dei NO TAV.

    • SÌ TAV – PaginaUfficiale Elisabetta Bruni, le sue minacce non ci spaventano. Tutto quello che scrive sarà a disposizione della DIGOS di Torino.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 1 h

      Elisabetta Bruni E mettere che il tribunale dei popoli è colpa mia? E cosa posso farci.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 1 h

      Elisabetta Bruni Crede di essere l’unico a avere letto ciò che ho scritto che abbia un’autorità? Lei un giorno mi ha risposto lei non sa chi sono io? E questa non le pare una minaccia bella e buona?
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 1 h

      Elisabetta Bruni Non ho piacere di sentire le sue minacce ne per iscritto ne per altro. Io non ho nessun motivo di minacciare nessuno, perché nessuno a merito secondo me!

    • GENTILE DIRETTORE voglio informarla e informare tutti che appena una persona documenta il perché ritiene la Tav non debba essere fatta, dopo avere inviato commenti relativi alle proprie opinioni come un copia incolla riguardo il tribunale dei popoli si viene minacciati in questo modo.

      Il Tribunale dei Popoli condanna la Tav: “Valsusa come il Tibet”

      IL TRIBUNALE – Sembra un gioco. Ma il Tribunale dei popoli è un pezzo di storia nato nel 1979 per volontà del senatore Lelio Basso e, anche se le sue sentenze non hanno alcun valore giuridico, nel corso degli anni sono state dei punti fermi per l’analisi dei maggiori “conflitti”: la Valsusa è quindi – per gli osservatori internazionali e i membri della “giuria” – come il Tibet, l’America latina ai tempi dei dittatori, l’India del disastro di Bhopal.

      Potrebbe interessarti: https://www.today.it/…/tribunale-popoli-sentenza-tav.html
      Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930
      Modifica o elimina questo commento

      today.it
      Il Tribunale dei Popoli condanna la Tav: “Valsusa come il Tibet”
      Il Tribunale dei Popoli condanna la Tav: “Valsusa come il Tibet”

      Mi piace
      · Rispondi · Rimuovi anteprima · 1 h

      SÌ TAV – PaginaUfficiale Elisabetta Bruni, le sue minacce non ci spaventano. Tutto quello che scrive sarà a disposizione della DIGOS di Torino.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 1 h

      Elisabetta Bruni E mettere che il tribunale dei popoli è colpa mia? E cosa posso farci.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 1 h

      Elisabetta Bruni Crede di essere l’unico a avere letto ciò che ho scritto che abbia un’autorità? Lei un giorno mi ha risposto lei non sa chi sono io? E questa non le pare una minaccia bella e buona?
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 1 h

      Elisabetta Bruni Non ho piacere di sentire le sue minacce ne per iscritto ne per altro. Io non ho nessun motivo di minacciare nessuno, perché nessuno a merito secondo me!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace

      COMMENTI PRECEDENTI:
      Elisabetta Bruni LAVOROOOOOO? ILLUMINATEMI, che tipo di lavoro, a parte la costruzione dell’alta velocità. E’ già un’opera vecchia questa , quindi il progresso per voi è spendiamo i soldi di tutti gli italiani e europei per un opera vecchia! Che poi non serve perché già la Cina si è attrezzata! Povera nazione!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 8 s

      Nascondi 11 risposte

      Visualizza altre 8 risposte

      SÌ TAV – PaginaUfficiale Betta Bruni lei conosce i progetti della TAV ? Non mi pare di averla mai vista in nessun ufficio tecnico o cantiere. Evidentemente non capisce bene con chi sta parlando…,,
      Si tenga stretta le sue idee grilline che il capolinea è arrivato. La TAV si farà.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Che fine ha fatto la talpa meccanica che ha scavato che ha scavato il tunnel che porta l’acqua alla centrale idroelettrica di Venaus? I grillini, n’altro che no gà capio niente! Evidentemente non capisce bene con chi sta parlando? umm! Cos’ era una minaccia, beh qualsiasi cosa sia se la tenga a casa sua, e visto che sono una povera deficiente, mi dica chi è! Dio? No perché Dio non usa il web!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Comunque legga ogni tanto la valsusa, che i valsusini le diranno che il no tav è un movimento apartitico, lei per me puo’ essere chi vuole , ma non ha capito che non è il partito il punto! So che vorrebbe sapere di che partito sono per farsi i fatti mi…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni IO spero tutto venga chiarito e fatto nel rispetto di tutti, ma conoscendo i val susini, poco anche, credo che io e lei non ci saremmo già più, forse i figli la vedranno , ma molto forse, qui sono peggio dei cruchi
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni e’ come col dal molin, non c’è verso….e non gliene frega niente a lori di chi è lei. Sul dal molin ero neutrale, ma dopo che per la seconda volta gli usa si sono incastrati sotto il ponte de Campedello con un carico d’armi mi sono cadute le braccia , o…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni SO IGNORANTE, MA ancora lei che sa tutto non mi ha detto che lavoro porterà? E in valle ci sono azende che cercano, ma in italia c’è la crisi dei lavoratori.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Mi fa sapere che sa tutto della talpa meccanica e chi ha messo i soldi del ponte a Campedello???? perché sa i Bruni sono a Vicenza dal 1400, magari non hanno voglia di pagare per gli USA
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni comunque scherzi a parte nessuno vuole pagare parte della tav francese, perché la tav nasce con Lisbona-Kiev, no come lione-torno, e poi hanno convinto i francesi ma bisogna pagare parte della loro breve tav. MI AVETE CHIESTO IL PERMESSO? ANZI AGLI ITA…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni caro non sa chi sta parlando, si ascolti il 45 giri di pierino e capirà che penso dei partiti…..io sono d’ accordo con lui.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Le infrastrutture servono? Eh! Basterebbe farle con la testa senza prendere in giro la gente, non come la diga della morte, il Mose, Il tribunale di Vicenza, lo stretto di Messina e tante altre ancora. Le dirò una cosa non sono mai venuta al cantiere c…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Riguardo la talpa meccanica , siccome la roccia delle montagne valsusine non ha amianto è bellissima ecc , giusto? le dirò dov’è! Mentre facevan il cunicolo per portare l’acqua a Venaus la montagna nel punto dello scavo ha ceduto e si presa la talpa.Cosi’ hanno fatto un altro cunicolo con la dinamite, perché se ne usavano un’altra di talpa ne perdevano due.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s
      La modalità selezionata è Più pertinenti, pertanto alcune risposte potrebbero essere state filtrate.

      Scrivi una risposta…

      Elisabetta Bruni Tribunale permanente dei Popoli[modifica | modifica wikitesto]
      Nell’autunno del 2015 il Tribunale permanente dei Popoli emise una sentenza morale contro l’Italia per violazione dei diritti dei cittadini della Val di Susa, operata tramite la mancata cor…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Visualizza altre 3 risposte

      SÌ TAV – PaginaUfficiale Betta Bruni la TAV si farà presto è solo questione di tempo. È tutto deciso, se ne faccia una ragione insieme ai notav.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Visualizza altre 6 risposteElisabetta Bruni LAVOROOOOOO? ILLUMINATEMI, che tipo di lavoro, a parte la costruzione dell’alta velocità. E’ già un’opera vecchia questa , quindi il progresso per voi è spendiamo i soldi di tutti gli italiani e europei per un opera vecchia! Che poi non serve perché già la Cina si è attrezzata! Povera nazione!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 8 s

      Nascondi 19 risposte

      SÌ TAV – PaginaUfficiale Signora Bruni, lei parla senza conoscere minimamente il progetto e la storia. Le ricordo che la galleria del Frejus l’ha voluta Cavour ed è ancora attuale. Le infrastrutture sono sempre utili ed attuali.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni La storia della tav la conosco e o seguito i progetti, quindi vediamo se ho capito bene, la sua risposta alla domanda quale lavoro porta la TAV , illuminatemi! E’ ” lei parla senza conoscere la storia, le infrastrutture sono sempre utili e attuali. Poi…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Sapesse quante volte ha fatto mio marito quella galleria in divisa , non ne ha idea e sapesse del buco fatto che si è allagato per mal funzionamento delle idrovore, per fortuna son ignorante cosi’ chiedo a lui che l’è esperto, più di lei credo!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Mi può fare un piacere, potrebbe stare nel 2019 e non nell’antichità della piera, grazie?:)
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni comunque la galleria del Moncenisio è stata costruita prima, il Fréjus dopo, è arrivato sfortunatamente secondo, capita!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni mi chieda tutto che le faccio avere le risposte:) buona serata
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni La Tav originale era Lisbona -Kiev, non torino- lione, e nessuno italiano ha mai detto che voleva sborsare i soldi ai francesi per pagare la parte inferiore all’Italia di tav da fare…. lei che sa tutto, ha trovato chi del SI TAV tirerà fuori i soldi pe…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Tav a parte, non c’è un governo che non assomigli a un asilo infantile, anzi all’asilo sono meglio!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      SÌ TAV – PaginaUfficiale Betta Bruni lei conosce i progetti della TAV ? Non mi pare di averla mai vista in nessun ufficio tecnico o cantiere. Evidentemente non capisce bene con chi sta parlando…,,
      Si tenga stretta le sue idee grilline che il capolinea è arrivato. La TAV si farà.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Che fine ha fatto la talpa meccanica che ha scavato che ha scavato il tunnel che porta l’acqua alla centrale idroelettrica di Venaus? I grillini, n’altro che no gà capio niente! Evidentemente non capisce bene con chi sta parlando? umm! Cos’ era una minaccia, beh qualsiasi cosa sia se la tenga a casa sua, e visto che sono una povera deficiente, mi dica chi è! Dio? No perché Dio non usa il web!
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Comunque legga ogni tanto la valsusa, che i valsusini le diranno che il no tav è un movimento apartitico, lei per me puo’ essere chi vuole , ma non ha capito che non è il partito il punto! So che vorrebbe sapere di che partito sono per farsi i fatti mi…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni IO spero tutto venga chiarito e fatto nel rispetto di tutti, ma conoscendo i val susini, poco anche, credo che io e lei non ci saremmo già più, forse i figli la vedranno , ma molto forse, qui sono peggio dei cruchi
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni e’ come col dal molin, non c’è verso….e non gliene frega niente a lori di chi è lei. Sul dal molin ero neutrale, ma dopo che per la seconda volta gli usa si sono incastrati sotto il ponte de Campedello con un carico d’armi mi sono cadute le braccia , o…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni SO IGNORANTE, MA ancora lei che sa tutto non mi ha detto che lavoro porterà? E in valle ci sono azende che cercano, ma in italia c’è la crisi dei lavoratori.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Mi fa sapere che sa tutto della talpa meccanica e chi ha messo i soldi del ponte a Campedello???? perché sa i Bruni sono a Vicenza dal 1400, magari non hanno voglia di pagare per gli USA
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni comunque scherzi a parte nessuno vuole pagare parte della tav francese, perché la tav nasce con Lisbona-Kiev, no come lione-torno, e poi hanno convinto i francesi ma bisogna pagare parte della loro breve tav. MI AVETE CHIESTO IL PERMESSO? ANZI AGLI ITA…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni caro non sa chi sta parlando, si ascolti il 45 giri di pierino e capirà che penso dei partiti…..io sono d’ accordo con lui.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Le infrastrutture servono? Eh! Basterebbe farle con la testa senza prendere in giro la gente, non come la diga della morte, il Mose, Il tribunale di Vicenza, lo stretto di Messina e tante altre ancora. Le dirò una cosa non sono mai venuta al cantiere c…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Riguardo la talpa meccanica , siccome la roccia delle montagne valsusine non ha amianto è bellissima ecc , giusto? le dirò dov’è! Mentre facevan il cunicolo per portare l’acqua a Venaus la montagna nel punto dello scavo ha ceduto e si presa la talpa.Cosi’ hanno fatto un altro cunicolo con la dinamite, perché se ne usavano un’altra di talpa ne perdevano due.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Scrivi una risposta…

      Elisabetta Bruni Tribunale permanente dei Popoli[modifica | modifica wikitesto]
      Nell’autunno del 2015 il Tribunale permanente dei Popoli emise una sentenza morale contro l’Italia per violazione dei diritti dei cittadini della Val di Susa, operata tramite la mancata corretta informazione sui rischi ambientali collegati alla grande opera, la simulazione di un processo partecipativo in seno all’osservatorio (che secondo la sentenza escluse tutte le rappresentanze locali contrarie al progetto), l’omissione di un serio studio sull’impatto ambientale e la contestuale diffusione di dati e informazioni false, la limitazione della libertà di manifestazione del pensiero, la criminalizzazione di ogni forma di dissenso e l’uso sproporzionato della forza.[36]
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      SÌ TAV – PaginaUfficiale È completamente fuori strada . I suoi discorsi di proletaria di sinistra anni 70 non ci interessano e non ci spaventano. Sicuramente lei parla così perché non ha seguito dal principio il progetto. Tutti gli studi di impatto ambientale sono stati fatti, nel processo decisionale i “notav” hanno nominato un famoso ingegnere che ha partecipato attivamente al processo decisionale, sono stati fatti più di 1000 carotaggi del terreno in val di Susa per preservare la falda dell’acqua e analisi del terreno e delle rocce. Tutti questi dati li ha elaborati il politecnico di Torino. Adesso basta. Il futuro andrà avanti. La TAV si farà .
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Insomma , a me cosainteressa a lei e chi sia npn me ne frega un H stracca! E e’ evidente che siete stati giudicati e vi rode tanto .COME E’ EVIDENTE CHE STA INSISTENDO NEL SAPERE DI CHE PARTITO SONO! PRIMA GRILLINI POI DELLA SINISTRA, E E’ evidente che…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Gia’ le ho spiegato che conosco chi puo’ dirle che cio’ che dite sui no Tav non e’ reale, e’ documentato
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      SÌ TAV – PaginaUfficiale Betta Bruni la TAV si farà presto è solo questione di tempo. È tutto deciso, se ne faccia una ragione insieme ai notav.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Anche sul web e’ documentato e comunque espropriare= rubare una cosa ad altri senza il permesso di quella persona per opere che non servono un fico e’secondo il mio punto di vista lecito ( perche’ ho diritto al mio pensiero )corrisponde a rubare. Non c…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Roberto Cermignani Betta Bruni perché non evita di scrivere oscenità?Noi la pensiamo diversamente da lei.
      La TAV sarà terminata in pochi anni . Non perda più tempo, lo dedichi al volontariato in val di Susa che c’è bisogno.
      Nascondi o segnala
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni in questa pagina non si accettano le opinioni di tutti, si è invadenti pretendendo di conoscere i partiti votati di chi risponde inoltre non si ha la conoscenza che il popolo italiano va a votare votando il meno peggio! Cioè fanno schifo tutti secondo …Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Il punto non è fare la TAV che è comunque dopo 30 anni un’opera vecchia e all’ ultimazione decrepita e che le ho chiesto che lavoro porterà e lei è ignorante in questo campo perché non mi ha risposto. Lei mi ha chiesto se so chi è, a me non interessa, …Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Inoltre non c’è nessuna intenzione da parte mia di spaventare nessuno, io ho solo spiegato la mia opinione sia quanto insulsa sia l’opera e indicato che un tribunale vi ha giudicati! Non è colpa mia se l’italia è stata giudicata aggressiva nei confront…Altro…
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

      Elisabetta Bruni Dopo avere letto il giudizio duro e critico di un tribunale , se lei non è in grado di darmi risposte valide, le chiedo la gentilezza di non scrivermi , le cazzate politiche non sono di mio interesse, e nessuno che risponde cosi merita il mio tempo! Le auguro una buona giornata.
      Modifica o elimina questo commento
      Mi piace
      · Rispondi · 7 s

    • Questo è tutto ciò che ho scritto che a parere del signore invisibile sono delle minacce, bene come per tutti i SI TAV avrei piacere che qualcuno mi spiegasse perché la TAV serve, che lavoro porterà, e stranamente in questo sito sono spariti tutti i commenti del signore invisibile che dicono” lei non sa chi sono io”? Bene complimenti! Ma mio caro signore, c’è chi li ha letti! Ora chi ha minacciato chi! E poi dovrei credere che questa è democrazia. Si presento invisibile e abbia il coraggio come merovingio , maloox ecc di presentarsi non di minacciare uan persona che non partecipa mai a manifestazioni. Lei per me non conta, non mi interessa di lei del Si Tav ecc., esprimo con convinzione le mie idee.
      Si vergogni!

  1. Complimenti a questi deficienti no tav… autostrada chiusa e poi dicono che lo fanno per la valle…. pensano che qualcuno ancora vorrà venire in questa valle infestata da teppisti?
    No comment

  2. Alla fine è arrivata. Il Tribunale Permanente dei Popoli dopo aver ascoltato e analizzato le argomentazioni dei No Tav sulla situazione delle grandi opere e in particolare della linea Torino-Lione che dovrebbe attraversare la Val Susa ha emesso la sentenza.
    In questa il tribunale ha rilevato che la lotta dei No Tav si inquadra in una grande sfida a livello mondiale condotta in difesa dei diritti umani e del territorio. Viene ribadito il diritto fondamentale delle comunità alla partecipazione nelle scelte che riguardano il loro territorio e il diritto a una informazione corretta ed esaustiva.
    Il TPP ha constatato che sono stati violati dai governi (Italiano e Francese) i diritti dei cittadini ad essere consultati dando valore effettivo a queste consultazioni per esaminare tutte le opzioni alternative possibili per le grandi opere senza scartare l’opzione “zero”.
    Per le grandi opere (italiane e europee) il giudici raccomandano la sospensione dei lavori sino a quando non siano garantiti i diritti dei cittadini.
    Raccomandano al governo italiano la rivisitazione della Legge Obiettivo e dello Sblocca Italia sopratutto nelle parti che impediscono, di fatto, la consultazione della popolazione coinvolta nella realizzazione delle grandi opere.
    Condanna l’uso sproporzionato della forza mediante le forze dell’ordine e dell’esercito negli affari interni violando in questo modo le libertà civili e i diritti universali dell’umanità. In proposito l’occupazione militare della Val di Susa deve cessare immediatamente.
    In particolare i giudizi condannano la criminalizzazione delle opposizioni sociali alle opere sottolineando l’importanza della protesta sociale.
    Il tribunale sollecita la verifica dei danni subiti ai siti archeologici della Maddalena da parte della sovraintendenza e il ripristino della zona.
    Infine i giudici hanno ribadito la necessità che le grandi opere siano valutate tecnicamente nel rispetto dei reali interessi delle comunità locali dimostrando la reale necessità delle grandi opere.

  3. Come volevasi dimostrare…
    Non riescono a comportarsi in maniera civile questa manica di minus habens.
    Altri voti per Salvini,se continuate con la marce “pacifiche” arriva al 60%.

  4. Qualcuno dovrebbe spiegare a questi incappucciati che le le loro azioni servono solo a danneggiare la causa no-tav e a dar fiato a chi altrimenti non saprebbe cosa ragliare.

    • Il tribunale dei si tav ha deciso che si farà, anche se il tribunale della minchia ha detto no . Abbattere un cancello non è reato ?Ferire un poliziotto non è reato ? Non denunciare, ammanettare e portare in GALERA.

      • E’ reato come ammazzare due carabinieri accusare un innocente metterlo all’ ergastolo e scprire che uccidere i due del 112 erano stati gli 007 Italiani per accordi presi dagli USA e dal Governo Italiano e e’ reato anche cio’ accadito a Ustica…ma immagino che a lei dei carabinieri non gliene freca nulla nemmeno della bimbo uccisa nell’ incidente aereo e nemmeno delle intimidazioni che qlcuno da ai No Tav legali compresi ….e nemmeno di insultare un magistrato del teibunale dei popoli …perche’ da cosa ha appena scritto a leo delle forze che fatto rispettare la legge non interessa.La condanna se ha letto non riguarda se e’ giusto o meno fare la TAV …un occulista? E un educatore che gli insegni che chi ammazza i carabinieri deve andare in galera come gli incapucciati , quindi se ha contatti importanti faccia spedire in galera anche i politici o i capi dei servizi segreti che hanno distrutto le famiglie di quegli uomini ….Non so se rispondero’ ancora a certe falsita’, ma sono cosciente che quando Dio incontrera’ chi ha commesso certi reati sara’ davvero interessante….Lo so per certo! Buona serata e grazie per essere dalla parte della legalita’ a voi Si Tav fa comodo…complimenti a tutti coloro che di quei2 carabinieri se ne fregano…Aggiungo quand’ e’ che chiamerete la DIGOS per prendete a pedate quelli che hanno ammazzato Pantani???? Invece di offendere nascondendovi una donna che ama la vita! Voi non valete nemmeno un respiro di tutto i No che gli italiani esprimono secondo me e ora credo di esermi stufata di quelli che Margherita Hack ha definito nel libro barbagianni.Ha battuto tutti gli scienziati italiani….sei tutti noi….

  5. Se non ci fosse stato un po di casino al cantiere , stasera tutti i tg avrebbero parlato d’altro come fanno sempre,
    Tutti a condannare la violenza , certo tutti condanniamo la violenza, anche il nuovo ministro degli interni, ha mai provato questo signore , come tutti quelli che l’anno preceduto ad avere un incontro con i no tav? per sentire le loro ragioni? assolutamente MAI, solo quando c’è violenza da parte dei notav allora si parla di notav in valsusa, basta vedere i TG sulla manifestazione sitav delle madamine a torino, dalle 11 alle 12 10.000 persone in piazza Tutti iTg ed i Giornali sono andati avanti per quindici giorni, mentr per la manifestazione NOTAV con 70.000 persone qualche tg ne ha dato notizia cosi “en passant” riducendo le presenze a 20.000. Purtroppo la DEMOCRAZIA italiana è questa.

  6. Gentile Elisabetta
    Lei dimostra di avere una buona conoscenza del recente trascorso sul tema TAV, più focalizzato su espressioni ed opinioni di quanti sono intervenuti sul tema. Fra tutto quanto ha riportato su questo “blob” ricerca una ragione (valida n. d. r.) che possa confortare la realizzazione della nuova linea.
    Bene, premesso che non sono e non voglio essere fazioso, che non amo opere inutili, rifletto su un tema addirittura sollecitato da una ragazza sedicenne: l’ambiente.
    Forse è bene che familiarizziamo con il concetto che l’era del petrolio, di cui siamo stati scellerati protagonisti, è finita e che dobbiamo orientare la necessaria ed indispensabile mobilità su altre soluzioni. Per farLe un esempio, fino a 10 anni fa le trasferte giornaliere Torino – Roma erano possibili solo con aereo, mentre oggi sono decisamente possibili e molto più convenienti, anche e soprattutto per l’ambiente, con il treno AV.
    Circa le merci, non possiamo più permetterci un transito giornaliero di qualche migliaio di TIR.
    I dati che definiscono in calo gli scambi sono solo il sintomo di una crisi pluridecennale che ci auspichiamo di superare, con conseguente grave aumento del trasporto su gomma nella nostra valle. La Società che gestisce il traforo autostradale ha già approntato la seconda “canna”, che da struttura di soccorso/emergenza, pare diverrà di servizio.
    Ma su questo nessuno ha detto o dice nulla, per cui sorge spontanea una domanda: Questa opera è utile?
    Non certo per l’ambiente se si considerano le emissioni ed i rilasci dei mezzi che se ne serviranno (mi dicono che il consumo medio di un TIR è di 1 litro per 2,7 km. Lascio a Lei la traduzione in emissioni in atmosfera).
    Tant’e che le recenti relazioni sulla non sostenibilità della linea Torino-Lione, pare comprendano anche i mancati introiti dalle accise sui carburanti, quale conseguenza del passaggio merci su ferrovia: se così è, pare superfluo ogni commento.
    Non sono così esperto da definire la nuova linea quale soluzione unica e totale al tema inquinamento, ma di certo le iniziative per la valle non sono rinviabili, diversamente le richiamate aree verdi “ferite” dal cantiere saranno l’ultimo problema.

    Con i migliori saluti a Lei ed a tutti i lettori

    • Grazie Ramio per le sue spiegazioni, almeno uno di buon senso che fa un dialogo senza offendere e indicando delle motivazioni piu’ o meno condividibili.Vede io per la questione No Dal Molin invece sono neutrale.Cosa c’ entra ? Sia i no sia i si hanno motivi validi, il problema e’ avere la base militare Usa piu’ grande a casa nostra.Per la Tav purtroppo ancora non sono convinta che queste motivazioni siano sufficienti….il discorso che ha fatto ha senso lo capisco….pero’ non pare sufficiente.Detto cio’ si e no dal molin, tav ecc.e’ quasi scontato che quando fatto accordi noi poi possiam fare poco…lo sapevo gia’….ma credo che quanto ad esempio accaduto nel Vajont poteva essere evitato…spero su questa tragedia sia d’ accordo con me.2000 vittime circa del progresso? SONO TANTE!

    • Io abito da poco in valle e da poco ho seguito il problema, a parte l’ amiamto c’ era un altro problema relativo alla Tac di Vicenza che mi ha creato sconcerto. Volevano farlain mezzo tra il santuario di monte berico e le ville palladiana e del nani per farla proseguire sopra la base missilistica Usa a Arcugnano.Le pare normale? Hanno comunque variato il progetto. Lei mi spiega un altro problema di inquinamento ambientale molto valido per altro….i no tav m’hanno pure detto che il problema non e’ fare la Tav ma farla secondo il progetto.So che hanno proposto di farla in altra valle , di usare l’ attualeferrovia ecc.Perche’ le proposte sono state bocciate? Altra cosa io ero indecisa su chi votare alle ultime elezioni, ho inviato su fb a tutti i partiti di rilievo se avrebbero rborsato le aziende edili creditrici dello Stato Regioni Comuni per le opere di strade ecc.Mi ha risporto il partito della Meloni mettendomi spam.Allora ho scrittp a loro di nuovo dicendo” vi ho chiesto semplicemente se avreste restituitoi soldi e mi avete messo spam, non ho offeso ho fatto una domanda .Bravissimi ora so non vi devo votare e stranamente non mi hanno messa piu’ spam…IL POTERE DEL VOTO! La domanda la posi dopo avere visto l’ intervista sul programma di DEL DEBBIO a un imprenditore edile perche’ non era fallito per assenza di lavoro .Gli operai sono stati licenziati per fallimento causato dai debiti della politica.Questo le pare giusto scusi?Per il mio voto non m’ hanno piu’ messa spam…che bravi! Carissimo tutti noi si o no tav molin ecc., speriamo di fare una scelta giusta, che i politici ci ascoltino ecc..non e’ facile ma di certo tanti politici sono sordi.Non solo la Tav ers decisa come il Dal Molin ma l’ omicidio dei carabinieri, Ustica ecc……tutti questi eventi hanno un fattore comune ; di noi si e no non gliene frega niente…vorrei anche qllo del sito SI TAV ufficiale lo capisse…non gli interessa di noi …che vada lui alla Digos lei o un’ altro non cambiera’ niente per tutti Governi purtroppo siamo sacrificabili. QUANDO HO SENTITO LA STORIA DEI carabinieri., di qllo di milano lanciato dal tribunale ecc. Mi hanno fatto capire tutto cio.Ai Si Tav dico che avete frainteso tutti…i no Tav hanno bene capito che questo e’ il problema ! Grazie comunque a tutti e a tutti no tav e si tav faccio l’ invito di un sano e pulito confronto qui nei siti web ecc.Non e’ certo insultando che cambieremo l’ Italia …la ringrazio Ramio per il suo esempio di civilta’ ,magari tutti potessero essere cosi’.

  7. Inutili perditempo,dovrebbero averlo capito che per loro non c’è né interesse, né sostegno , né pazienza,la finiscano con queste carnevalate

  8. In assenza dei facinorosi oppositori, i cantieri della TAV sarebbero solo stati recintati con una minima rete arancione e tutta la zona sarebbe stata liberamente percorribile dagli escursionisti come in prossimità di qualunque altro cantiere… In queste condizioni, ovviamente, intere parti di montagna sono off limits e sono difese dagli eserciti.
    Per tutto questo dobbiamo solo ringraziare questi signori…

    • Geniali anche gli improbabili paragoni di quelli convinti di “difendere la propria terra” ma che in realtà non sono proprietari nemmeno di un centimetro quadrato della terra su cui sorge il cantiere, di quella nelle vicinanze o di quella su cui passerà la ferrovia.

      • C’è chi è giuridicamente proprietario, c’è chi non è proprietario , ma cmq ci vive e c’è anche chi manifesta solidarietà a sostenere una causa giusta e insidiata da vari interessi…
        Meglio se si fa passare il bruciore di stomaco

        • Di quelli che hanno fatto la passeggiata al cantiere recentemente, si fatica persino a trovarne uno che risieda in Valsusa, figuriamoci qualcuno che sia proprietario di qualche terreno in Valsusa. Il Maalox è ovviamente per tutti voi che da anni schiumate sui social, e che ora ne avete sempre più bisogno dopo che i vostri beniamini a 5 stalle ve l’hanno messa dolcemente nel di dietro.

      • …non mi interessano manifestazioni, tanto meno se violente, però, relativamente alla salute della popolazione, volevo comunicarle che anche se lei abitasse a Susa, a Bussoleno, a Chianocco, a Borgone, a Gravere, a Giaglione o non so dove in Valle di Susa, se nelle rocce c’è l’amianto e viene movimentato, vola nell’aria e ci rende tutti quanti probabili candidati al mesotelioma.,,, si informi su cos’è e su come agisce sul corpo umano, non è questione di essere proprietari dei terreni, è questione di cosa respireremo nei prossimi anni oltre all’inquinamento che c’è già, e questo ripeto, senza avere nulla a che fare con manifestazioni potenzialmente violente.

        • Era qualche giorno che non leggevo il solito elenco di fesserie prese dal repertorio NoTav sull’amianto e i mesoteliomi. Caro “imprevisti”, se pensi che la montagna a Venaus e Chiomonte sia piena di amianto (cosa che nessuna indagine geologica o misura dell’ARPA ha mai rilevato) vai ad avvisare i tuoi cari amici che hanno passato mesi seduti sopra all’ingresso dello scavo del tunnel di Chiomonte, e quelli tutti gli anni campeggiano a Venaus sopra e di fronte allo smarino dell’autostrada scavata nella stessa, precisa, identica montagna. Perchè se veramente credono alle cazzate che vanno in giro ripetendo a pappagallo da anni, meritano un premio “Darwin Awards” per l’intelligenza.

  9. Tempesta ormonale si tav per una letteruccia di un debole primo ministro di un vacillante governo di separati in casa.
    Ricordo ben più malvolentieri il governo “finanz-capitalista” di un certo mario monti, servo indiscusso del partito degli affari (dei propri affari) che nella sua bella finanziaria inserì, spalmandola in quote annuali per nove anni, l’intera quota a carico degli italiani.
    L’impennata del debito pubblico, già spaventoso in sé, innescata con quel “disinteressato” contribuito non si è più fermata.
    Fossero almeno soldi nostri, purtroppo sono debiti per i nostri nipoti.

    • La tempesta ormonale di questo periodo veramente è tutta NoTav. Perchè mi duole informarti che senza un voto esplicito in parlamento a “stralciare” il trattato internazionale, la costruzione della NLTL va tranquillamente avanti. Per cui questo vacillante governo può anche detonare in una grande esplosione termonucleare, ma gli appalti e lavori andranno avanti comunque e senza problemi di sorta.

    • Game over per i NO TAV,per fortuna.Hanno fatto sin troppi danni.La prossima volta andate a fare casino dal lato francese e poi ne vedremo delle belle.

  10. Gent.mo Bromuro, pardon Maalox,
    mi duole essere informato da chi più disinformato non può essere.
    Tifoso accanito di sicuro ma non è un merito, specialmente quando si è tifosi dei fautori delle scelte più sciagurate che hanno rovinato milioni di italiani.
    Un piccolo esempio tra queste scelte è l’invenzione che ci rese impotenti anche senza bromuro nel caffelatte:
    L’immediato “misterioso” cambio un euro/mille lire anziché millenovecentotrentasei virgola ventisette.

    Per esporre il Suo paradosso atomico il mio “Innescare” forse sarebbe stato meglio del suo “detonare”.

    Attendo con serena rassegnazione il commento di Merovingio, sperando che non si sia fatto troppo male cadendo dal prestigioso trono dei suoi antenati.

    • 110 parole spese per dire il nulla. Se pensi di essere più “informato” di me puoi sempre smentire quanto ho scritto riguardo l’iter parlamentare necessarie per fermare veramente la costruzione della NLTL.

      Riguardo il “detonare” mi spiace nuovamente doverti informare che qualunque bomba a fissione nucleare o termonucleare (comunemente chiamata bomba H) innesca la reazione di fissione nucleare attraverso una *detonazione* di esplosivo tradizionale che ha lo scopo di unire le masse di Uranio/Plutonio subcritiche in un’unica massa supercritica. Nelle testate termonucleari la fissione nucleare innesca poi la reazione di fusione del nucleo di deuterio. Nelle testate termonucleari più efficienti che coinvolgono il Litio il processo è di tipo chimico-fissione-fusione-fissione.

      Rispondere con un fiume di parole inutili non cambia il fatto che tu non abbia alcuna competenza delle cose di cui scrivi, sia che si parli di Tav, sia che si parli di fisica nucleare (che per tua sfortuna è stata oggetto dei miei studi universitari).

  11. Gent.mo Maalox,
    quindi un’obsoleta bomba H detona mentre quelle successive più evolute si innescano?
    Sono pronto ad essere debitamente informato su questa mia lacuna.
    Le chiederei in cambio di indagare meglio la rilevanza del passaggio parlamentare e le sue effettive possibilità di essere attuato, a prescindere dall’esito che ne potrebbe scaturire.
    Altrettanto le chiederei di fare in merito ai “soldi” pubblici. Su come si generano, su come spendono, su cosa creano, su dove confluiscono, su come si manovrano le direzioni in cui confluiscono, su quanto l’interesse comune sia burlato da quelli che decidono queste direzioni.
    (per fortuna di entrambi i miei studi universitari hanno avuto per oggetto economia, impresa e finanza (nell’ordine esposto purtroppo, per cui la finanza a volte riesce ancora a cogliermi di sorpresa con nefandezze oltre la mia immaginazione).

    • Mi sono fermato a “obsoleta bomba H”, purtroppo non riesco a leggere oltre a questa colossale minchiata. Leggere gente che probabilmente fatica a sommare due numeri senza calcolatrice, definire obsoleti una tecnologia come la fusione nucleare, o un progetto di una moderna linea ferroviaria AC/AV, dimostra solo quanto questo paese sia ormai popolato sempre più da milioni di imbecilli ignoranti come delle capre ma fermamente convinti di essere competenti su tutto. PLONK.

  12. I No Tav sono un gruppo di facinorosi a piede libero, mi chiedo com’è possibile che in uno stato DEMOCRATICO di diritto, nessuno prenda seri provvedimenti! Adesso BASTA, sono 30 anni che questa gentaglia sta distruggendo la valle di Susa, non se ne può più! In DEMOCRAZIA comanda la MAGGIORANZA, non un gruppo di fanatici esaltati terrapiattisti con la falce e martello! Sono in minoranza ma pretendono con ARROGANZA di comdnare un intero paese, BASTA ADESSO! ANDATE A LAVORARE! La gente è STUFA delle vostre ideologie stupide, tutto per una FERROVIA! Via dalla valle, F U O R I !!!! Non volete la ferrovia? Andate a vivere da qualche altra parte, il paese ha deciso di farla e si fa! Fatevene una ragione e smettetela di “violentare” una valle già abbastanza martoriata, e sporattutto lasciate lavorare quei poveri operai al cantiere! Non ci faremop intimidre dai No Tav con i loro metodi, qui in valle la LEGALITA’ deve ritornare!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.