SAUZE D’OULX, I VANDALI DANNEGGIANO L’AUTORIMESSA: IDENTIFICATI DALLA POLIZIA LOCALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SAUZE D’OULX – La polizia locale dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea è al lavoro per garantire vacanze serene a tutti coloro che hanno scelto l’alta valle di Susa per godersi un po’ di serenità.

Gli agenti coordinati dal Responsabile Area Vigilanza Massimo Blanc sono al servizio su tutti i Comuni dell’Unione soprattutto sulle strade e anche in merito all’emergenza Covid-19: “In questo periodo di maggior traffico e presenze cerchiamo di assicurare la nostra presenza all’interno dei Comuni dell’Unione attuando dei posti di controllo velocità ed infrazioni lungo le principali arterie cittadine e in luoghi particolarmente frequentati da residenti e turisti. Controlli che si riferiscono ai limiti di velocità, ma chiaramente anche all’uso delle cinture e del telefonino, oltre alle verifiche sui mezzi relativamente a assicurazioni e revisioni. Cerchiamo anche di garantire una presenza nei luoghi maggiormente affollati per effettuare controlli relativi all’emergenza sanitaria. In questo caso non tanto per reprimere, ma per ricordare a tutti le buone pratiche da adottare per evitare problemi sanitari, in special modo l’uso della mascherina nei luoghi chiusi ed affollati ed il distanziamento interpersonale. Siamo soddisfatti per la buona risposta da parte dei cittadini che seguono i consigli diligentemente”.

Ma a Sauze d’Oulx gli Agenti di Polizia Locale sono anche riusciti ad individuare i responsabili di atti vandalici presso l’autorimessa di piazzale Genevris. Il responsabile Massimo Blanc riassume l’intervento: “Mi voglio complimentare con gli agenti in servizio a Sauze d’Oulx perché hanno pazientemente visionato le immagini delle telecamere e sono riusciti così a risalire ai ragazzi autori dell’atto vandalico con lo svuotamento degli estintori e conseguente imbrattamento dei locali. Non trattandosi di ragazzi del posto, gli agenti hanno pattugliato il paese alla ricerca degli autori dell’atto vandalico e una volta individuati, li hanno convocati presso la sede della Polizia Locale, accompagnati dai loro genitori. Le famiglie, dimostrando alto senso civico, hanno riconosciuto la bravata dei loro figli e si sono impegnate subito a risarcire il danno arrecato. Non solo. Nella mattinata odierna di martedì 11 agosto i ragazzi con i loro genitori hanno provveduto a ripulire l’area danneggiata”.

Plaude al lavoro dei vigili urbani anche Davide Allemand, consigliere delegato alla Polizia Locale di Sauze d’Oulx: “Dopo gli atti vandalici alla fontana della parrocchia, al campetto non ancora inaugurato e all’autorimessa, avevamo dichiarato che i vandali sarebbero stati individuati e perseguiti. Ringrazio a nome dell’Amministrazione Comunale i nostri Agenti di Polizia Locale per il prezioso lavoro svolto e mi compiaccio per la reazione responsabile delle famiglie. Una lezione di senso civico sicuramente più utile di una denuncia che sicuramente farà capire ai ragazzi il valore del bene pubblico. Siamo anche contenti del lavoro della Polizia Locale nel controllo stradale e nel dare indicazioni sull’emergenza Covid. Tutti assieme stiamo lavorando per offrire ai nostri turisti un’estate di serenità a Sauze d’Oulx”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. E bravi i civic… Io li avrei anche fatto pulire le “cunette” della provinciale da Sauze a Oulx. Così la prossima volta ci pensano due volte , se non sanno come far passare il loro tempo.

    • Brava, ne abbiamo le tasche piene di gente così, meno male che a detta di qualcuno vorrebbero civilizzarci, ma mandarteli a passare le vacanze da qualche altra parte, che dei vari Cristofori colombo, non ne abbiamo proprio bisogno

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.