AVIGLIANA, IDENTIFICATI E DENUNCIATI I VANDALI DI HALLOWEEN: SONO MINORENNI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


di ANGELO FRANCO

AVIGLIANA – Identificati i vandali che nella notte tra il 31 ottobre scorso e il 1 novembre (festa di Halloween), hanno dato fuoco ad un gioco per bambini all’interno del parco di Viale Roma.L’accaduto, di cui abbiamo parlato durante le settimane scorse attraverso un’intervista al Sindaco dove si approfondiva anche la questione della sicurezza e dell’implementazione delle telecamere di video-sorveglianza in Avigliana, non era passato indifferentemente agli occhi e alle orecchie dei cittadini, genitori e bambini rimasti allibiti a seguito della malfatta.
Così a distanza di poco più di un mese, a seguito delle indagini dei Carabinieri, sono stati identificati i minorenni responsabili di aver incendiato e distrutto lo scivolo del parco ma anche di aver imbrattato le mura di alcune abitazioni adiacenti.
A comunicare la svolta nelle indagini, seppure con un certo riserbo, è stato proprio il Sindaco di Avigliana Andrea Archinà durante il consiglio comunale tenutosi ieri sera presso la sala consiliare del comune:
“I responsabili del gioco per bambini danneggiato al parco di Viale Roma sono stati individuati: si tratta di minorenni, adesso c’è un procedimento in corso da parte del Tribunale dei Minori. Noi abbiamo già destinato risorse sufficienti alla ricostruzione della struttura danneggiata”.
Seguono aggiornamenti circa la mozione, presenta in consiglio comunale dal gruppo consiliare Adesso Avigliana capitanato da Toni Spanò, con oggetto appunto – redazione di un piano per l’istallazione di telecamere sul territorio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

9 COMMENTI

  1. purtroppo a rimetterci di queste bravate sono sempre le persone e le famiglie perbene… prima che tutto ritorni alla normalità passerà del tempo, si spenderanno dei soldi, i nostri.
    devono pagare tutto i colpevoli, sia in ore di lavori socialmente utili che in denaro.
    bisogna dare un esempio concreto punire giustamente ma duramente chi compie atti simili per educare tutti gli altri, purtroppo in italia manca il rispetto sia della legge che degli altri e l’unico modo per farlo è applicare duramente le leggi in modo da avere un po’ di sana paura delle istituzioni.

    • È vero… in Italia ci si abitua fin da piccoli che c’è sempre qualcuno che paga a posto tuo… Comunque è anche giusto punire i genitori per fargli capire che i ragazzini vanno tenuti sottocchio, non si abbandona i minori in giro di notte… nemmeno se è halloween !

  2. Ottimo. Io sono dell’avviso che il ripristino dei danni, non debba essere a carico della municipalità aviglianese, bensì dovrebbe essere a carico dei genitori dei suddetti minorenni, anche arrivando al pignoramento di beni nel caso non sia possibile onorare il debito. Inoltre aggiungo che sarebbe opportuno prendere i suddetti minorenni e introdurli in un circuito di lavori socialmente utili sul territorio comunale. Ma essendo in Italia passerà tutto in cavalleria ovviamente……..

  3. Concordo con Nitro75: paghino i responsabili, ovvero i genitori, come è giusto che sia!
    Se no passa il messaggio che si può fare ciò ceh si vuole, tanto poi pagano altri

  4. Benissimo. Allora adesso le famiglie devono risarcire tutti i danni fino all’ultimo centesimo. É i simpatici minorenni ai lavori socialmente utili perché capiscano cos’è la vita reale.

  5. Di fronte ad un danno trascurabile tutti pronti ad ergersi a paladini delle giustizia, sopratutto economica, senza minimamente sfiorare il danno culturale colpevolmente lasciato subire agli autori, ragazzini offuscati da una rozza sottocultura di importazione che in halloween trova una delle sue massime espressioni.

    • Gentile signore visto che il danno è trascurabile perché non lo paga lei? Provi a farsi fare qualche preventivo per ripristinare i giochi distrutti. Non penso sia questione di giustizialismo. Si legga l’articolo 2043 del codice civile.

  6. Quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito.
    Citazione da intendersi in senso generale senza intenti offensivi nei confronti del Signor Renato.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.