IL CAI RIPULISCE IL SENTIERO DI BUSSOLENO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICATO DEL CAI UGET DI BUSSOLENO

BUSSOLENO – Venerdì 7 agosto, nonostante la giornata già alle ore 7 del mattino si preannunciasse torrida un gruppo ben motivato ed entusiasta converge da luoghi di residenza diversi nel parcheggio del paradiso delle rane in quel di San Giorio di Susa. Siamo in otto volontari accompagnati da tre festosi cani e il nostro obiettivo oggi è ripulire e segnare il sentiero dei franchi nel tratto da Travers a mun fino a Pian dell’Orso. Partiamo armati di motosega, cesoie, falcetti e decespugliatore.

Osvaldo Vair decespuglia in solitaria mentre la sottoscritta con Piercarlo fa da assistente a Giorgio che taglia gli alberi che seccando rischiano di cadere e invadere il sentiero. Poi Osvaldo Plano con maestria marca il sentiero e il resto del gruppo si da da fare nel sistemare le tacche con il logo del sentiero dei Franchi. Prima di arrivare al rifugio Geat Gravio incontro inatteso e sgradito con un vespaio. Caffè al rifugio e via si riparte. Al bivio per pian dei Signori consumiamo il pranzo per ricaricare le energie.

Il tempo scorre veloce e anche il lavoro e così ci accorgiamo arrivando all’alpe Fumavecchia che oltre non è, data l’ora, il caso di proseguire. Fotografia di rito accanto alla fontana dell’alpeggio e si torna indietro. Grande soddisfazione. Fatica ripagata dal pensiero di aver contribuito a preservare il lavoro e la memoria di chi questi sentieri li ha voluti e strappati alla montagna e resi fruibili da tutti coloro che amando la montagna desiderano percorrerla.

Chiunque desiderasse unirsi al Gruppo Pulizia sentieri e dare il suo contributo nel tempo libero è ben accetto. Ci attende l’ultimo tratto da completare all’Alpe Fumavecchia a Pian dell’Orso e tutti gli altri sentieri che il gruppo pulizia sentieri del Cai Uget ha in programma di manutenere.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.