VALSUSA, INCIDENTE CON 4 FERITI SULLA STRADA PER IL ROCCIAMELONE: INTERVENGONO DUE ELICOTTERI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

MOMPANTERO – Domenica 19 giugno c’è stato un incidente a Mompantero, sulla strada che porta al sentiero per il Rocciamelone, nella zona della borgata Bonetti. Una vettura, con a bordo 4 persone, è andata fuori strada finendo nella scarpata Sul posto sono intervenute due ambulanze della Croce Rossa di Susa 118, i carabinieri, i vigili del fuoco, l’elisoccorso 118 e l’elicottero Drago. Tutte e quattro le persone sono rimaste ferite: una è stata trasportata al Cto di Torino con fratture, ma non è in prognosi riservata. Gli altri tre sono stati trasportati all’ospedale di Susa per accertamenti.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

20 COMMENTI

    • Mi auguro che qualcuno di quelli che prendi continuamente per i fondelli sporga denuncia contro ignoti e vengano richiesti i tuoi dati di accesso al giornale. Con il tuo IP è un attimo risalire a chi sei. Poi saranno altri a chiedersi se eri “un altro leone da tastiera esperto”.

      • Una delle cose più brutte che si leggono su queste pagine è la continua richiesta di questo o quell’altro di censura dei commenti. Tra l’altro usando spesso toni troppo accesi che sfociano spesso in non troppo velate minacce. In mancanza di argomenti si invocano censure e bavagli e c’è sempre chi vuole sapere chi ha il diritto di scrivere che cosa. Questo è l’unico dato di fatto reale e incontestabile.

        • È quantomeno curioso che reputi “cosa brutta” chi auspica che la si pianti con commenti inappropriati, offensivi e spesso al limite della ingiuria se non oltre, ma che tu ritenga allo stesso tempo del tutto lecito che ci sia gente che dietro all’anonimato scrive certe cose aberranti. L’unico fatto reale e incontestabile è che dietro all’anonimato sono tutti bravi a fare commenti offensivi che nella vita reale non si sognerebbero nemmeno lontanamente di fare. Io sono per la libertà di espressione, ma con nome e cognome, affinché chiunque si senta leso in qualche modo possa fare valere i propri diritti senza tanti fronzoli. Vorrei proprio vederlo il tuo amico Curiosità fare lo spiritoso di persona, faccia a faccia, di fronte a una delle centinaia di familiari di feriti che da tempo schernisce su questo giornale. Ed è davvero agghiacciante che lui non lo capisca. Mi auguro che sia un ragazzino, almeno avrebbe una qualche giustificazione per essere così immaturo e insensibile. Certo non invidio la sua ragazza/moglie, se ne ha una, a vivere con una persona del genere priva di empatia e che gode nel ferire il prossimo.

      • Vista l’attacco pieno di animosità di Poliziotto, lancio una richiesta ai lettori…se le domande creano tanto disturbo ne prendo atto. Ma, a differenza di chi vuole zittire senza motivo e argomentazioni, mi affido alla volontà degli altri lettori e alla loro scelta democratica. Volete che Curiosità interrompa le sue domande?

        • Curiosità vattene. Esiste logicamente un abuso del diritto di parola e ne stai largamente valicando i limiti. Inutile che la chiami “censura”.

        • Animosità nella risposta di poliziotto non ne vedo. In compenso nei tuoi commenti traspare sempre una cattiveria da dare i brividi. Prova a metterti nei panni degli altri ogni tanto. Immagina se qualcuno facesse i tuoi stessi commenti sotto una notizia in cui si parla di un tuo caro parente, o di te… Onestamente di commenti di questo tipo ne facciamo volentieri a meno. Viceversa, ben vengano commenti utili e costruttivi. Credo tu sia in grado di farli, no?

          • Curiosità pone domande, Poliziotto auspica in denunce e censure. E usa l’abusato e trito e ritrito “leone da tastiera”. Hai ragione a non vedere animosità, perché sicuramente animosità è un termine riduttivo.

  1. Ma fatti furbo una volte per tutte…deficiente che non sei altro..l’unica cosa che ti può accadere, e che ti si arrossino i polpastrelli scrivendo sulla tastiera stupidaggini!!! Ma vai al diavolo.

  2. Alla redazione di ValsusaOggi. E’ impossibile che non riusciate a BANNARE definitivamente in ingresso tutti i commenti che vi arrivano da “Gabriele 2”, impeditene la pubblicazione, sono tutti uguali, quindi inutili e spesso profondamente offensivi. Avrete sicuramente un minimo di controllo sui COMMENTI da pubblicare, spiegatemi perché costui riesce sempre a sporcare gli annunci di piccole e grandi incidenti che si verificano nella nostra Valle.

    • Gabriele 2 è il prezioso segnalino che indica se una notizia è senza commenti perchè nessuno ne ha scritti, o se solamente devono ancora essere pubblicati

    • Mi risulta che Artemidoro sia stato il nome di filosofi e scrittori, non quello di fanatici della Santa Inquisizione o di spietati Agenti del KGB…

Rispondi a Gabriele 2 Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.