INCIDENTI IN AUTOSTRADA, LA RELAZIONE DELLA POLIZIA: 14 VEICOLI COINVOLTI E 7 FERITI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – La polizia stradale di Susa ha reso noto il bilancio finale del doppio incidente avvenuto venerdì 1 dicembre in autostrada. Sono stati coinvolti 14 veicoli in tutto: 4 nella galleria Serre la Voute in direzione Bardonecchia (con l’auto ribaltata) e 10 con il maxi tamponamento di tir e mezzi sul viadotto Ramat in direzione Torino. Sette i feriti ricoverati in ospedale: 6 nel primo incidente sul viadotto e uno nell’incidente in galleria.

L’INCIDENTE SUL VIADOTTO RAMAT IN DIREZIONE TORINO

Il primo incidente è avvenuto alle ore 13.20 circa: secondo quanto comunicato dalla polizia, il tamponamento a catena è scaturito da un autocarro che mentre percorreva l’A32 ha sbandato finendo di traverso. “Nel tamponamento sono rimasti coinvolti altri 9 veicoli, di cui 5 mezzi pesanti, 1 autocarro e 3 autovetture” scrive la polizia. Il bilancio finale è di 6 persone ferite e trasportate in ambulanza nei 2 ospedali di zona: cinque sono stati portati a Susa, ed una a Rivoli. L’autostrada è rimasta chiusa al traffico dalle 13.30 alle 21  “con uscita obbligatoria ad Oulx e rientro a Susa, per consentire le operazioni di soccorso e rimozione dei veicoli coinvolti”. Secondo la polizia “nessun ferito ha riportato gravi conseguenze e tutti sono stati dimessi, tranne il conducente trasportato al pronto soccorso di Rivoli, che è ancora ricoverato per accertamenti”. Sul posto sono intervenuti la polizia, i vigili del fuoco, il 118 e il personale Sitaf.

L’INCIDENTE NELLA GALLERIA SERRE LA VOUTE IN DIREZIONE BARDONECCHIA

Lo stesso giorno, alle 14, c’è stato un secondo incidente autostradale dentro la galleria Serre la Voute, in direzione Bardonecchia. Un’auto ha sbandato e poi si è cappottata, le vetture dietro sono rimaste coinvolte in un tamponamento a catena. Si trattava di un autocarro e due autovetture:  “a seguito dell’urto il conducente dell’ultimo veicolo riportava delle lesioni ed è stato trasportato all’ospedale di Susa”. L’uomo è stato giudicato guaribile in 60 giorni e ha una frattura del radio. In questo secondo incidente non ci sono stati grossi problemi alla circolazione, a parte le code e i rallentamenti “dovuti alle operazioni di recupero veicoli e feriti”. Sul posto sono intervenuti, oltre alla polizia, i vigili del fuoco, il 118 e la Sitaf.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Sitaf la vostra autostrada non vale quello che lo fate pagare agli automobilisti
    É una autostrada cara.non sicura.non a norma.priva di servizi e in ultimo pericolosa. Restituite i soldi indietro ai cittadini .

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.