VALSUSA, INIZIATA LA DEMOLIZIONE ALLE SCUOLE MEDIE DI BUSSOLENO: NASCERÀ UNA NUOVA STRUTTURA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

FOTO DI MARCO BORGIS

BUSSOLENO – Sono iniziate da questa mattina, sabato 17 luglio, le operazioni di demolizione di una parte del fabbricato delle scuole medie Fermi di Bussoleno. Sarà un cantiere “lungo” che consegnerà nel più breve tempo possibile uno spazio migliore dove crescere le nuove generazioni della cittadina.

ECCO IN SINTESI I PUNTI DI FORZA DEL PROGETTO

1) Importo lavori: 1.715.000 euro, di cui 1.500.000 fondi Ministero dell’Istruzione e 215.000 fondi comunali.
2) Demolizione completa Blocco A: costituito da due piani più seminterrato.
3) Costruzione di una nuova struttura dotata di sei aule e un locale polivalente al piano terra.
4) Adeguamento sismico della scuola andando a sostituire completamente il più grande e antico blocco della Scuola “Enrico Fermi”.
5) Efficientamento energetico con nuova centrale termica, in grado di riqualificare la produzione energetica dell’intera struttura.
6) Superamento delle barriere architettoniche, con un nuovo accesso carraio da Via della Bocciofila.
7) Nuovo ascensore in grado di servire tutti i tre piani della struttura e di collegare gli altri due blocchi scolastici esistenti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.