VALSUSA, INSTALLATA L’OPERA GALLEGGIANTE SUL LAGO DI AVIGLIANA: “IL FERMARSI DEL TEMPO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Sabato 18 settembre è stata inaugurata l’opera “Il fermarsi del tempo” sul Lago Grande di Avigliana, realizzata da Luciano Cappellari. Sul piazzale del Santuario dei Laghi, ieri pomeriggio l’artista Luciano Cappellari ha illustrato l’installazione galleggiante dei dischi, visibili fino al 3 ottobre: è composta da dodici opere tonde disposte a corona, che vogliono rappresentare la luce atmosferica di dodici ore nelle variazioni luminose delle 24 ore. L’opera è ancorata ad una boa, libera di spostarsi a 360 gradi, galleggiante e non fissa. “Racconta la luce di una giornata, dal giorno alla notte” spiega l’artista.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Un altra opera che non serve a niente, solamente a chiamare curiosi e perditempo.
    Ancora non l’avete capito !
    Non esistono opere che possono fermare il tempo,
    Il tempo ,non si ferma,non si compra e non si vende .

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.