VALSUSA, LA COPPIA IN TENDA AVRÀ UNA CASA: “TANTI AIUTI, GRAZIE A TUTTI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

CONDOVE – Cristina e Marco hanno passato quest’ultima notte non più al freddo nella tenda canadese situata vicino alle rive del torrente Gravio di Condove. È stato il parroco di Condove Don Claudio Iovine che, in attesa di una sistemazione, ha ospitato i due ragazzi nei locali della parrocchia di Condove.

Dopo l’appello di ValsusaOggi nella giornata di ieri sono state centinaia le persone che hanno telefonato alla coppia per offrire un aiuto in poche ore. Tra questi una famiglia di Avigliana che ha intenzione di ospitare Cristina e Marco nella sua tavernetta. Un’altra famiglia, sempre di Avigliana, offre un posto di lavoro come custodi.

Le parole di Cristina e Marco: “Vogliamo ringraziare ValsusaOggi che si è gentilmente occupata di noi. Ringraziamo anche tutte quelle persone che ci hanno telefonato, ci hanno inviato messaggi e ci hanno telefonato. Chiediamo scusa se non possiamo rispondere a tutti e questo ci spiace veramente. Grazie di cuore per la vostra solidarietà dopo un mese al freddo. Questa notte abbiamo potuto dormire finalmente al caldo. Un grazie a Don Claudio che ci ha ospitati così caritatevolmente e vogliamo anche dire ad un lettore che ha scritto dicendo che la mia compagna indossava una giacca della Napapijri. Quella giacca c’è stata regalata da due ragazze di Condove come pure tutto quello che abbiamo addosso è tutto stato regalato. Il più grande ringraziamento è proprio per ValsusaOggi che si è occupato di noi”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. Bella testa di cazzo il commentatore della giacca guarda la situazione idiota come dice un proverbio l’abito non fa il Monaco! Saluti

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.