SUSA, “LA NUOVA ROTONDA È PERICOLOSA: AUTO IN CONTROMANO, MANCANO SEGNALETICA E ILLUMINAZIONE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

FOTO E VIDEO DI GIULIA AGATE

SUSA – La nuova rotonda sulla statale, vicino al ponte di Briançon, viene criticata da molti residenti, che lanciano l’allarme sulla sicurezza. Secondo l’opinione di tanti cittadini, l’assenza di segnaletica e di illuminazione rappresenta una fonte di pericolo, con il rischio di incidenti.

Secondo la testimonianza di vari cittadini, alcune auto stanno percorrendo il tratto interessato senza svoltare, in contromano.

Sui gruppi Facebook della città sono in tanti a lanciare l’allarme e a chiedere l’intervento delle istituzioni: “Di sicuro non è competenza del Comune, ma va messa la segnaletica orizzontale in fretta perché qualcuno si fa male veramente – scrive un cittadino – in 5 minuti tre macchine provenienti da Torino sono andate dritte in contromano”.

“Pericolosissima…incrocio mal segnalato, senza segnaletica orizzontale e con illuminazione non adeguata ad una rotonda in piena statale…” aggiunge un’altra cittadina. “Una rotonda non può avere una strada che le passa sul fianco, tutte le vie di entrata ed uscita devono immettersi nella rotonda – commenta un’altra residente – le ultime due rotatorie fatte a Susa, questa e quella di fronte all’ospedale sono due c…. pazzesche. Chi vive a Susa le conosce e fa attenzione, ma chi arriva da ovest vede un rettilineo, non una rotonda e non basta la segnaletica”.

“Confermo in pieno su tutto – scrive una mamma – è mal illuminata, zero segnaletica, molto pericolosa specialmente di notte. Ci passo quasi ogni sera per prendere mio figlio da Meana e quando piove peggiora la situazione”.

“Urge per le nuove rotonde in zona Jacob e dell’Ospedale l’intervento dell’amministrazione comunale presso gli enti titolari di tali strade” propone Vittorio Moretti “un intervento per i segusini e per chi usa quelle rotonde, prima che avvengano incidenti”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

11 COMMENTI

  1. In valsusa e’ pieno di rotonde inutili senza senso e malfatte. Ma questa le batte davvero tutte. In un punto dove non c’era mai stato un incidente han fatto una roba assurda che non so neanche se possa definirsi rotonda che incidenti invece ne fara’ provocare. Tutto perche’ l Unione europea finanzia le rotonde. Cosi vengono fatte ovunque a caz anche dove non c’e’ lo spazio o non servono a nulla. Col solo scopo di creare intralcio e farti rallentare.

  2. Sono daccordo è fatta male e mal segnalata. Viaggiando sulla statale non ci si rende conto di essere su una rotonda. Tra l’altro era già rischioso passarci durante i lavori

  3. Veramente il video fa vedere auto che arrivano da Susa e prendono la rotonda nel modo corretto. I casi di auto in contromano sono da Bussoleno verso Susa (da Est e non da Ovest). Ne ho viste anche io giusto oggi. Ma in verso opposto al video.

  4. confermo anche io: arrivando dalla bassa valle non me la aspettavo e abituato alla presenza dei lavori, senza segnaletica orizzontale e verticale, ho capito solo all’ultimo che si trattava di una rotonda… stavo per prenderla contromano!! Molto pericoloso! Ci vorrebbe almeno un cartello di lavori e viabilità modificata!! Spero traccino presto la segnaletia orizzontale e che la rotonda sia segnalata meglio perchè chi è abituato all’incrocio a raso rischia di fare un incidente!

  5. Percorrendola in direzione Monginevro viene naturale finire in contro mano , vorrei conoscere il fenomeno che ha progettato questa , seppur utile , ignominia .

  6. Buongiorno
    che sia pericolosa ci sta bene ma se guidando si alza la testa a vedere i cartelli di da re la precedenza non si fanno danni.
    è segnalato metri prima che manca la segnaletica e c’è in cartello che indica di procedere ai 30 all’ora.
    Bisognerebbe che si diano una mossa ma se hai la patente e vedi che devi procedere piano il pericolo diminuisce

  7. Aggiungere un cartello divieto accesso per i veicoli provenienti da Bussoleno in corrispondenza corsia uscita rotonda, per evitare che vadano dritti nonostante la freccia direzionale a dx presente. Per il resto se gli utenti della strada rispettassero le norme del C. d. S non vi sarebbero problemi. La rotatoria agevola l’immissione sulla SS 24.

    • Non so se sia corretto tutto , forse un po’ di illuminazione in più non guastava, comunque sia un’ auto oggi ha imboccato via Abegg a Borgone Susa arrivando alla rotatoria e a dx ha imboccato la via per andare dai vvf salendo sopra l’ aiuola spartitraffico….eppure l’ aiuola non l’ hanno messa ieri!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.