VALSUSA, LA STORIA DI KELTOUMA: MIGLIOR STUDENTESSA DEL LICEO ARTISTICO DI BUSSOLENO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di LETIZIA DIAFERIA

ALMESE – Abbiamo incontrato Keltouma Moudal, 19enne di origini marocchine, prima allieva diplomata con il massimo dei voti al liceo artistico Norberto Rosa di Bussoleno: 100/100.

Keltouma vive ad Almese ed è nata a Rivoli, i suoi genitori provengono dal Marocco e sono in Italia da circa 25 anni.

La ragazza ha sempre vissuto in Valsusa: “Penso che la Valsusa sia un luogo davvero bello e accogliente –  aggiunge – non ho mai avuto problemi neanche all’interno della scuola, non mi sono mai sentita a disagio. Mi è sempre piaciuto studiare e mi sono sempre concentrata per avere buoni risultati”.

Keltouma è la miglior studentessa del liceo artistico, si tratta della conclusione del primo ciclo di cinque anni per questo indirizzo di studi a Bussoleno: “Sono molto soddisfatta, non potrei dire altrimenti. Contenta e stupita perché non me lo aspettavo. Ancora non ho realizzato del tutto la cosa. Un esame molto impegnativo, le prove sono state difficili e lunghe“.

La parte più complessa di questa maturità 2019 è stata la seconda prova, che Keltouma ci racconta così: “E’ durata tre giorni, in quanto consisteva nella progettazione e realizzazione di un autoritratto. Inoltre abbiamo dovuto anche fare una relazione finale per spiegare come era stato realizzato, da dove era stato preso spunto e in che cosa consisteva, collegandolo anche con le altre materie scolastiche durante il colloquio orale. Non è stata una passeggiata“.

E ora cosa farà dopo il diploma? “Non lo so ancora, ma per il momento penso che proverò ad entrare al Politecnico di Torino e in caso non dovessi riuscirci mi piacerebbe iscrivermi a Scienze della Comunicazione”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.