LAVORI AL FORTE DI EXILLES: “RIAPRIRÀ A LUGLIO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di CATERINA AGUS
EXILLES – Sabato 20 giugno presso il Forte di Exilles si è tenuta una cerimonia pubblica nel corso della quale è stata issata le bandiere dell’Italia e della Regione Piemonte, a simboleggiare l’avvenuta acquisizione dello storico edificio da parte dell’Ente, ceduto dal Demanio lo scorso mese di ottobre.
Alla cerimonia hanno preso parte il vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso, l’assessore regionale alla Semplificazione Maurizio Marrone, il consigliere regionale della Lega Valter Marin, il presidente della Fondazione “Circolo dei Lettori” Giulio Biino, il sindaco di Exilles Michelangelo Luigi Castellano e il presidente dell’Associazione “Amici del Forte” Riccardo Humbert.
Nel Forte di Exilles è stato allestito un cantiere per vari lavori di messa in sicurezza della struttura, che fino ad oggi ne impediscono l’apertura al pubblico. Il vicepresidente Carosso ha ribadito l’importanza strategica del Forte e l’impegno nel riaprirlo al pubblico al più presto: forse una parte potrà già essere fruibile dal 15 di luglio. È intervenuto anche il consigliere Marin per sostenere la proposta di candidatura dei forti alpini piemontesi a patrimonio dell’Unesco.
Al termine della cerimonia è stato effettuato un sopralluogo al Forte, nella parte non interessata dai cantieri.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.