VALSUSA, MEZZ’ORA DI CODA PER PASSARE CON IL TELEPASS

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

LETTERA FIRMATA di CLAUDIO BASSO

SALBERTAND – Segnalo che domenica 11 luglio alle 18 alla barriera di Oulx si è dovuto fare mezz’ora di coda in direzione Torino per passare con il Telepass in quanto l’unica porta era in manutenzione. Credo che sia l’unica autostrada internazionale che abbia un’unica porta Telepass con conseguenza che quando si rompe è il caos. Bruere ne ha 4.

Veramente incredibile.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. I monopolisti, di solito a corda doppia col potere, possono fare ciò che gli pare.
    Ricordo quella volta che rientrando di sera (stanco) verso torino, a brescia c’era la scritta “code all’uscita di certosa”, cioè a milano.
    Ho pensato, va bè, prima che arrivo a milano, non è più l’ora di punta, non sto a fare il giro da piacenza.
    Già ma il calvario, NON SEGNALATO, è stato arrivare a milano con vari restringimenti a 1 sola corsia e relativi imbottigliamenti.
    E poi al casello ho pure dovuto pagare prezzo pieno come mi avessero dato un servizio, quando secondo logica avrebbero dovuto loro pagarmi i danni o, quanto meno, chedermi scusa e farmi passare gratis.

  2. Signor Basso, la porta non era in manutenzione, è stata quasi certamente chiusa per “snellire” il traffico lungo l’autostrada ed evitare code tra Susa e Bussoleno nella galleria Prapontin, ove da settimae sono in corso lavori.
    Lavori che ovviamente SITAF non poteva fare nei mesi primaverili, quando il traffico è minore… tanto il pedaggio (tra i più cari d’Europa rispetto ai KM percorsi) lo incassa comunque!

  3. Questa è sitaf….cara per gli utenti….paradiso per i dipendenti ( non intendo quelli delle ditte esterne) e magna magna pubblico…pozzo senza fondo…

  4. Con quello che costa dovrebbe essere istantanea. O per lo meno mettere un segnale che indichi le code così chi crede può avventurarsi giù per la statale battagliando con i “rigorosi” e “morigerati” motociclisti….

  5. basta boicottare l’autostrada e prendere tutti le statali !!
    ma tanto i caproni non ragionano e quindi…. ben vengano le code al casello…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.