SESTRIERE, 31 MULTE AGLI SCIATORI PER IL FUORIPISTA “SELVAGGIO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

dall’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

SESTRIERE – Mancanza di dotazione di sicurezza individuale e fuoripista in percorsi vietati, sono solo alcune delle infrazioni riscontrate dai carabinieri sciatori della Compagnia di Susa nel fine settimana, nei confronti di escursionisti e sciatori indisciplinati.
I militari si sono concentrati nelle aree più a rischio e battute, per prevenire insidiosi fenomeni di smottamento valanghe, spesso provocati dagli sciatori indisciplinati, anche in considerazione del rischio marcato attivo nel fine settimana sulle montagne torinesi. Tra il weekend e l’epifania sono state fatte 31 contravvenzione.

Molti escursionisti hanno addirittura danneggiato le reti posizionate per impedire l’accesso ad aree pericolose. Agli sciatori sono state elevate sanzioni amministrative, in attuazione della legge regionale 2 del 2009.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Rispondi a Il profeta dello sci Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.