OULX, NONNA DI 86 ANNI GUARISCE DAL CORONAVIRUS DOPO UN MESE IN OSPEDALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

Nonna Pinuccia ha 86 anni e vive a Oulx

OULX – Una storia a lieto fine. Nonna Giuseppina (Pinuccia), una donna valsusina di 86 anni residente a Oulx, è guarita dal Coronavirus ed è stata dimessa dall’ospedale di Susa dopo un mese di degenza. La signora Giuseppina era stata contagiata dal Covid-19 e ha superato la malattia.

“Sta benissimo – spiega la figlia Patrizia, i cui bei occhi chiari brillano di gioia – mia madre ha ricevuto un’assistenza spettacolare all’ospedale di Susa. Siamo tutti molto felici”.

Giuseppina era stata ricoverata all’ospedale di Susa il 23 marzo, ma non aveva sintomi particolari. Il ricovero è stato causato da una caduta in casa: “L’abbiamo portata in ospedale per una semplice caduta e aveva solo un po’ di raffreddore – spiega la figlia Patrizia – ma quando le hanno fatto il tampone, credo per precauzione, è risultata positiva. Se non ci fosse stato questo piccolo incidente domestico, forse non ci saremmo accorti di nulla, se non troppo tardi.”.

La famiglia è stata messa in quarantena domiciliare, mentre nonna Pinuccia ha affrontato il Covid in ospedale: “Ora è tornata a casa e stiamo tutti bene” rivela Patrizia.

Un messaggio importante, quello della signora Giuseppina: mai arrendersi. Il Covid si può vincere, anche a 86 anni.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Rispondi a Elisabetta Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.