NUOVE TELECAMERE A VILLAR DORA: INSTALLATE IN 4 ZONE DEL PAESE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

VILLAR DORA – Un altro passo verso la Smart City è stato fatto in provincia di Torino, a Villar Dora, dove l’amministrazione comunale ha deciso, tramite gara ad evidenza pubblica, di dotarsi di un nuovo impianto di videosorveglianza, in sostituzione del precedente ormai obsoleto, affidandolo a BBBell, azienda leader in Liguria e Piemonte, specializzata in telecomunicazione wireless attraverso la tecnologia che sfrutta le frequenze radio.

Costituita nel 2003, BBBell da oltre quindici anni si occupa di connettività veloce ultra larga sul territorio ligure e piemontese, anche nelle aree soggette a “digital divide”, sfruttando infrastrutture di proprietà con tecnologie alternative rispetto alle tradizionali, in grado di servire aziende, privati ed Enti Locali dislocati anche in aree rurali, dove altri operatori non arrivano. La società ha sede operativa a Torino dove lavorano circa 55 dipendenti, 50 agenti commerciali e circa 35 tra tecnici e installatori, servendo più di 22.000 clienti.

La comprovata qualità dei servizi e la tecnologia radio utilizzata da BBBell, in grado di raggiungere i territori tradizionalmente penalizzati dal divario digitale, sono stati fattori determinanti nella scelta del Comune, che ha affidato a BBBell la realizzazione di un nuovo impianto di videosorveglianza. Il sistema si pone il duplice obiettivo di verificare automaticamente i veicoli transitanti sulle principali vie di accesso e di monitorare il contesto ambientale di alcuni punti cittadini ritenuti “sensibili” come discariche, parcheggi, scuole, ecc.. a supporto del lavoro costante sul territorio delle Forze dell’Ordine.

Nel dettaglio sono stati individuati quattro punti d’interesse dislocati nelle principali vie del Comune, dove sono state collocate telecamere con caratteristiche differenti in funzione degli scopi prefissati.

Nel dettaglio i punti d’interesse individuati sono il Municipio (piazza San Rocco), piazza Donatori di Sangue, il cimitero e il numero civico 32 di via Almese, dove in quest’ultimo caso l’obiettivo è quello di monitorare i veicoli in transito, in entrambe le direzioni, e di poter leggere la targa del veicolo transitato, anche in notturna e in condizioni critiche d’illuminazione.

Inoltre è stato allestito il Centro di Controllo dal quale gli incaricati preposti potranno monitorare in tempo reale l’efficienza dell’impianto e condurre qualsiasi ricerca ed analisi sulle immagini precedentemente registrate senza interrompere le registrazioni in atto.

A conferma della sua capacità, BBBell ha realizzato l’installazione dell’intera infrastruttura (centro di controllo delle immagini, punti video, telecamere) fornendo inoltre l’assistenza per tutti i lavori di predisposizione dell’impianto. BBBell, inoltre, garantisce assistenza e monitoraggio costanti su tutto l’impianto da parte di tecnici specializzati, che interverranno automaticamente ogni qual volta sarà necessario, sollevando il Comune dal problema della manutenzione della rete e della risoluzione degli eventuali problemi.

L’azienda infine provvederà ad effettuare un corso di formazione e avviamento al personale indicato dall’Amministrazione per istruire gli addetti riguardo l’utilizzo dei sistemi software, la gestione delle immagini, le funzionalità del sistema, l’individuazione di eventuali guasti e altro ancora.

Il Comune di Villar Dora – afferma il Sindaco Mauro Carena – prosegue negli investimenti in servizi di videosorveglianza finalizzati alla sicurezza del territorio e volti a garantire una sempre migliore qualità della vita. Il nostro interesse primario è quello di evitare comportamenti scorretti ed illegali che compromettano la sicurezza, la serenità ed il decoro di un paese che consideriamo una grande casa, da rispettare e far rispettare per vivere bene. Con l’ausilio di sistemi di totale affidabilità e tutela dei dati pensiamo di disincentivare ulteriormente comportamenti incivili, offrendo per contro supporto a coloro che vorrebbero Villar Dora decorosa e sicura“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.