USA, PICCHIAVA L’EX MOGLIE: ARRESTATO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

SUSA – Ieri, giovedì 11 giugno, i carabinieri della Compagnia di Susa hanno notificato a un italiano di 72 anni, abitante a Susa, un ordine di esecuzione pena emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Corte d’Appello di Torino, perché deve scontare la pena di 2 mesi di carcerazione per maltrattamenti. L’uomo non ha mai accettato la separazione dalla moglie. I fatti risalgono agli anni dal 2014 al 2017. La donna veniva ripetutamente insultata, minacciata di morte e picchiata.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. Ma questa gente non deve andare ai domiciliari ma a pulire i cessi dei carcerati.
    .
    Ricordatelo le donne non si toccano .

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.