CONDOVE, POLEMICA SUL CARTELLO DEL POLIAMBULATORIO: “ANNULLATE LE PRECEDENZE AI DISABILI” / L’ASL: “È UN ERRORE, SARÀ SOSTITUITO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Lo strano cartello appeso al poliambulatorio di Condove. L’Asl spiega: “E’ stato un errore di comunicazione, domani sarà sostituito”
di NORMA RAIMONDO

CONDOVE – Ha già suscitato numerosi rumors in rete e qualche perplessità il cartello che ha fatto la sua comparsa nel nuovo anno presso il poliambulatorio condovese di piazza Vittorio Veneto. “Si comunica che dal 01/01/2018, al fine di uniformare i Cup aziendali, l’accettazione prelievi e la consegna provette avverranno esclusivamente tramite prenotazione con numeratore giallo. Sono annullate le precedenze per gravidanze, donne con neonati, grandi invalidi e portatori di handicap”. Inutile sottolineare che, benchè in calce al messaggio sia riportato che particolari segnalazioni di gravità possono essere inoltrate agli operatori per ottenere la precedenza, l’utenza non abbia recepito positivamente la novità.

“Si è trattata di una cattiva formulazione del messaggio – precisano dall’ufficio stampa dell’Asl – abbiamo 30 cup aziendali di 5 distretti diversi, che fanno capo ad un’unica struttura. Il cartello è stato messo dall’impiegata del poliambulatorio senza alcuna disposizione ricevuta, a causa di troppa gente che provava a saltare la coda, cercando di approfittarne a scapito di chi ne aveva diritto. Domani provvederemo alla collocazione del messaggio corretto, per fare in modo che ogni distretto, che finora ha lavorato per conto proprio, riesca a seguire delle linee guida univoche”.

Il tutto, possibilmente, garantendo ordine e rispettando le normali norme di civiltà e buon senso.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.