SAUZE D’OULX, PRESUNTA INTOSSICAZIONE IN HOTEL: 7 RICOVERATI IN OSPEDALE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SAUZE D’OULX – Presunta intossicazione alimentare in un hotel a Sauze d’Oulx. Questa mattina, giovedì 2 gennaio, i carabinieri, l’Asl, la Croce Rossa e il 118 sono intervenuti in un albergo perché vari clienti hanno avuto sintomi, dal vomito alla dissenteria. Le persone intossicate sarebbero circa 20, tutti turisti inglesi. Solo le analisi potranno confermare se la causa dell’infezione è collegata al cibo o ad altri fattori (un virus).

I medici del 118, intervenuti sul posto, hanno curato 12 clienti in codice bianco con il supporto della guardia in medica in loco, potenziata in occasione della stagione invernale. Altri 7 turisti sono stati ricoverati con un codice verde in due ospedali (4 a Rivoli e 3 all’ospedale Susa). Sul posto ci sono gli ispettori del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione Asl di Rivoli. Nessun cliente è in gravi condizioni. Sono operative tre ambulanze (le due medicalizzate di Susa e Oulx e quella della pubblica assistenza di Sauze d’Oulx), due pullman della Croce Rossa di Susa e un pullman della Cri di Villar Dora.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. mai sentito….e ho vissuto a Sauze quasi 25 anni!
    prima di dire cazzate, si aspettano tutte le eventuali verifiche del caso! facile scrivere una puttanata e nascondersi dietro un nome, magari anche fittizio, io ci metto la faccia, mi chiamo Andrea Pio Loco e lavoravo a Sauze…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.