VALSUSA, RAFFICA DI FURTI A RUBIANA: COLPITE VARIE ABITAZIONI NELLE BORGATE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

RUBIANA – Raffica di furti nelle borgate di Rubiana. La prima segnalazione è arrivata lunedì in redazione da una cittadina che ha la seconda casa in borgata Palmero: “I primi colpi a Rubiana ci sono stati la scorsa settimana, martedì 5 ottobre, poi giovedì e sabato sera. I ladri sono entrati anche in casa di un ragazzo che in quel momento era uscito per andare a suonare l’organo a messa”.

La conferma arriva anche dalle segnalazione dei residenti nel gruppo social di Rubiana: “Venerdì scorso anche borgata Bugnone è stata interessata da due furti con effrazione, uno dei quali ai miei danni – rivela un cittadino – entrambi i colpi sono stati fatti tra le 19.30 e le 22.30”. “Io ho subito un furto in casa mia la scorsa domenica – aggiunge una residente – e ho prontamente denunciato l’accaduto”. E ancora: “In questa ultima settimana ci sarebbero stati almeno 6 furti nelle case di Rubiana, da borgata Mago a borgata Randa. Bisogna denunciare ai carabinieri. Non abbiate paura, se la notizia non arriva alle forze dell’ordine continueranno ad agire indisturbati”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Fassisti! Nassisti! Rassisti! Questa povera gente è sicuramente spinta dalla necessità! Voi fassisti con la vostra proprietà privata classista! Prima andate a battervi il petto in chiesa e a suonare l’organetto! E quando è ora di dimostrare carità e condivisione al povero viandante bisognoso, chiudete e sprangate tutto! Il povero eroe ha il dovere morale di spezzare le catene del vostro egoismo fassista ed entrare nelle vostre case di ricchi fassisti! Questi sono i frutti del clima d’odio creato da Salvini e Meloni! Fassisti maledetti! Quello che vostro e anche nostro, quello che è nostro è solo nostro!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.