VALSUSA, RIAPRE IL RISTORANTE CON LA TERRAZZA “VISTA SACRA”: “IL CAPPELLAIO MATTO” DI CAPRIE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CAPRIE – Da giovedì 29 aprile sarà possibile tornare a mangiare al ristorantino-pizzeria Il Cappellaio Matto di Novaretto, grazie al passaggio in zona gialla del Piemonte. Partiamo dagli aspetti generali. Nella zona gialla sono consentite le attività dei servizi di ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto, sia pranzo che a cena.

Avete capito? Bene, allora preparatevi perché potrete mangiare una gustosa pizza croccante, oppure un piatto di assoluta qualità nel dehors tra i più panoramici in Val di Susa. Il Cappellaio Matto, infatti, si avvale di una terrazza con vista Sacra di San Michele. Un luogo romantico, a tratti magico che vi farà innamorare dal primo momento. 

Ora parliamo delle novità. Nella squadra del ristorante valsusino è arrivato un nuovo chef, che porterà piatti nuovi – e tutti da scoprire – nel menù, oltre all’esperienza e alla qualità certificata nel suo lavoro. Il Cappellaio Matto quindi raddoppia e si conferma il luogo perfetto per tutti i tipi di palato: dalla pizza cotta nel forno a legna al piatto della tradizione, passando per lavori gourmet accompagnati da un’ottima cantina di vini. 

Non vi resta che provare tutto di persona. Il Cappellaio Matto si trova in piazza del Popolo a Novaretto (Caprie). Per maggiori informazioni e prenotazioni su entrambi i servizi, è possibile contattare “Il Cappellaio Matto” ai numeri telefonici 011-9643979 e 340-3507585.

IL CAPPELLAIO MATTO
Piazza del Popolo, 4 – Novaretto (Caprie)
Telefono 340 3507585; 011 9643979.
Facebook Il Cappellaio Matto
Instagram ilcappellaiomatto

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.