VALSUSA, RUBA PER DUE VOLTE NELLA PARAFARMACIA: DENUNCIATA UNA DONNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ALBERTO DOSIO

VILLAR DORA – Martedì 13 dicembre, alle ore 18, due pattuglie dei carabinieri sono intervenute alla parafarmacia “San Michele” in via Sant’Ambrogio 6. Una donna è stata denunciata per furto: intorno alle 16 si era presentata alla parafarmacia, dando un’occhiata ad alcuni prodotti del reparto estetica. Poi è andata alla cassa chiedendo di pagare una crema con il bancomat. La carta però non era funzionante. La donna ha lasciato la crema sul bancone, dicendo che sarebbe poi tornata in negozio in un altro momento per comprare la crema con i contanti, ma il negoziante si è accorto che in realtà la signora aveva in borsa aveva altri prodotti “prelevati” nella parafarmacia.
La donna è stata riconosciuta dal negoziante, perché pochi giorni prima, il 6 dicembre, aveva già rubato circa 60 euro di prodotti da banco, come attestato dalle telecamere interne al negozio. Si tratta sempre di prodotti rubati dal reparto “estetica”. Il negoziante ha quindi avvertito la donna, spiegando che era già stato dai carabinieri di Almese per il primo furto che lei aveva commesso il 6 dicembre. A quel punto, colta in flagrante, la donna ha tirato fuori dalla borsa una confezione di “Avene”, un prodotto per il trattamento del contorno occhi, che si era messa in borsa pensando di farla franca, e l’ha riconsegnato al negoziante. L’uomo ha quindi chiamato le forze dell’ordine, che sono intervenute sul posto per identificare la donna, al fine di procedere anche per il furto subito il 6 dicembre: la signora è stata denunciata.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. “Il negoziante si è accorto che la signora aveva altri prodotti “… Ma è andata a pagare con la borsa aperta?!?! Ma daiiiiii! Dilettante…. Certi parlamentari potrebbero darle mille lezioni su come agire!!
    Bye!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.