VALSUSA, SCIOPERO ALLA S.T.A. (EX SELMAT): A RISCHIO 60 POSTI DI LAVORO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di FABIO TANZILLI

SANT’ANTONINO DI SUSA – Sciopero alla fabbrica S.T.A. (ex Selmat). Mercoledì 10 novembre i lavoratori si asterranno per 2 ore dai turni di lavoro, per protestare contro gli esuberi prospettati dall’azienda e rivelati in anteprima da ValsusaOggi, nell’articolo pubblicato martedì 9 novembre. Sono 60 i dipendenti che rischiano il posto di lavoro. I sindacati propongono di attuare i contratti di solidarietà, ma pare che l’azienda li voglia eventualmente applicare soltanto per 6 mesi. Lo sciopero in fabbrica è stato indetto dalle Rsu: i lavoratori attueranno l’uscita anticipata di 2 ore dai vari turni in fabbrica.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.