SCUOLA DELL’INFANZIA DI OULX AL FREDDO: BIMBI A CASA PER QUASI UNA SETTIMANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

OULX – Scuola dell’infanzia al freddo: a Oulx le lezioni sono state sospese per quasi una settimana e i bambini rientreranno nelle aule martedì 25 febbraio. Martedì 19 febbraio nella sede della scuola materna in Regione Sotto la Rocca, la centralina dell’impianto termico si è guastata, non consentendo l’attivazione dell’impianto di riscaldamento e di acqua calda dell’edificio scolastico.

Le insegnanti si sono accorte del problema già dal mattino e dopo pranzo alcuni genitori hanno portato a casa i figli. Il guasto è di rilievo: “La ditta che si occupa della manutenzione degli impianti termici dei plessi comunali non ha potuto rimettere in funzione l’impianto entro la giornata del 19 febbraio – spiegano dal Comune –  a causa della gravità del guasto”.

Dal 20 febbraio il Comune ha quindi deciso di chiudere la scuola con apposita ordinanza, non avendo la possibilità di scaldare adeguatamente i locali che accolgono i bimbi. In teoria la situazione si sarebbe già dovuta risolvere entro oggi, venerdì 22 febbraio, ma non è così: i problemi al riscaldamento sarebbero più gravi del previsto.

La scuola rimarrà chiusa anche lunedì 25, con rientro dei bambini solo da martedì 26 febbraio. Il tutto con un notevole disagio alle famiglie, con tanti genitori che – dovendo lavorare – non sapevano dove lasciare i figli.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Manca il riscaldamento, non le maestre… Che cosa avrebbe dovuto fare un volontario? Alitare sui bambini per tenerli caldi? Com’è possibile che abbiate sempre così tanta voglia di mettere in mostra la vostra imbecillità?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.