DUE SLAVINE SULLA STATALE 25: CHIUSA LA STRADA DA VENAUS A MONCENISIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

VENAUS / MONCENISIO – Due slavine sono cadute venerdì 13 aprile sulla statale 25 del Moncenisio. La prima intorno alle 13.30 presso località San Martino a Venaus (km 62), mentre la seconda colata di neve è scesa alcune core dopo, sempre tra Venaus e Moncenisio. La strada è bloccata in entrambi i sensi di marcia, sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco. Aggiornamenti in corso. Il piccolo paese di Moncenisio è isolato.

(Foto da Facebook)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. ma osservo da google maps che nello stesso luogo della valanga c’e una galleria, probabilmente del tracciato della vecchia strada. Ma non è che forse i nostri vecchi sapevano cosa veniva giù la e hanno costruito una galleria paravalanghe?

  2. E’ la solita valanga che qualche anno fa a momenti prendeva il parroco di Venaus.
    E si transitava nell’ex galleria ferroviaria.
    Basterebbe adattarla come si deve 1 volta x tutte.

  3. Ha ragione Fausto. La galleria di San Martino non è stata costruita per la ferrovia Fell essendo più vecchia di una trentina d’anni (il cartello all’ingresso è ingannevole). E’ stata poi effettivamente usata per la ferrovia ma non è nata per questo scopo. Il fondo del Rio Tagliaretto è considerato sede di passaggio di valanghe con cadenza annuale (anche se negli ultimi anni non è proprio così). Negli anni passati le valanghe che scendevano dalla Punta Mulatera attraverso il Tagliaretto arrivavano fino alla Cenise. C’è un articolo della Gazzetta Piemontese che riporta la presenza, ancora nel mese di Giugno, di neve nella Cenise Capitava, circa 120 anni fa.
    Lieto di avere fatto risparmiare 2 euro.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.