VALSUSA, SPACCIA LA DROGA IN STAZIONE, ALL’USCITA DI SCUOLA: DENUNCIATO UN RAGAZZO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – La Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer Piemonte e Valle d’Aosta a seguito di segnalazione da parte di alcuni passeggeri della tratta Torino – Susa, che lamentavano la presenza a bordo treni di gruppi di ragazzini che infastidivano i viaggiatori, ha predisposto mirati servizi durante i quali ha constatato un’intensa attività di spaccio presso la stazione di Susa, all’uscita dei ragazzi da scuola.

Nella stazione di Susa gli operatori hanno notato un ventitreenne italiano consegnare della sostanza stupefacente ad una giovane studentessa; sottoposto ad accurato controllo, è stato trovato in possesso di altre dosi occultate in un pacchetto di sigarette, pronte per essere vendute mentre nell’appartamento dove vive sono state rinvenute torce di segnalazione in uso alle Ferrovie. Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà per cessione di sostanze stupefacenti e ricettazione.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

19 COMMENTI

    • Mah, per spaccio io spererei soggiornasse per un po’ nelle patrie galere. e magari un processo per direttissima, vista la flagranza.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.