OULX, STUDENTE DEL LICEO POSITIVO AL CORONAVIRUS

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

OULX – Uno studente del liceo Des Ambrois di Oulx, residente a Susa, è risultato positivo al Covid-19.

La comunicazione ufficiale alla scuola è stata data proprio dalla famiglia del ragazzo: dopo aver contattato il medico di base, lo studente è stato portato in ospedale per fare il tampone, che ha dato esito positivo.

La scuola ha già attivato tutti i protocolli, come spiega il prof. De Marchis: “Il Des Ambrois ha mandato al Dipartimento di Protezione i dati di tutti i contatti con cui il ragazzo è stato a contatto nelle ultime 48 ore – spiega – Lo stesso Dipartimento deciderà cosa fare. Non credo che verrà chiusa la scuola, vedremo se deciderà di isolare però la classe. Sceglieranno in base alla normativa“.

De Marchis aggiunge: “Il vero problema è il mondo fuori dalla scuola. All’interno degli istituti scolastici vengono rispettate tutte le norme: dal distanziamento all’obbligo della mascherina. Ad esempio, nel mondo dei trasporti, questo non viene fatto. C’è promiscuità“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. Come volevasi dimostrare, non bisogna essere Einstein, per capire che aprendo le scuole si sarebbe verificato il disastro completo. Studenti, docenti, operatori scolastici, genitori, fratelli, sorelle, nonni e altri parenti e amici sono la scala del contagio……..con conseguenze gravissime in termini di costi sanitari e di economia……….portando così l’Itali sull’orlo del precipizio totale….. tra poco saremo vassalli della Germania e dell’Europa.

    • No, anzi…
      Lo scorso anno che la scuola è stata chiusa quasi 4 mesi, i 100 alla maturità sono quasi quadruplicati
      Qundi perchè non ripetere la chiusura, fino a maggio per poi fare 1 mese di lezione all’aperto, se non piove?
      Si risparmierebbe pure in luce e riscaldamento

  2. Quando abbiamo chiesto se mettevano un pullman in più l’azienda di trasporto ci ha detto:”l’importante è che salgano con la mascherina, poi si possono sedere anche uno sopra l’altro”

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.