VILLAR DORA, TRASFORMA L’ORTO IN PIANTAGIONE DI MARIJUANA: ARRESTATO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEI CARABINIERI

VILLAR DORA – Droga fai da te, trasforma orto di pomodori in piantagione di marijuana. Carabinieri arrestano un contadino della marijuana. Ieri pomeriggio, a Villar Dora in borgata Torre del Colle, i carabinieri di Almese, supportati dai colleghi forestali di Almese, hanno arrestato per coltivazione di stupefacenti Aldo A., 58 anni, residente a Villar Dora. L’uomo ha trasformato un orto di pomodori in una piantagione di marijuana dell’altezza di 2,20 metri in un terreno di sua proprietà.
La perquisizione a casa ha permesso di sequestrare altro stupefacente. L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari.
È la quarta piantagione scoperta dai carabinieri negli ultimi giorni.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Caro direttore devo chiederle una cortesia cioe’ qlla di fare un articolo che racchiuda per filo e per segno tutti i fatti dei no tav dalla nascita delmovimento, ho perso molti pezzi e magari molti altri li hanno persi…camminando mi hanno informata di cio’ che e’ accaduto il 6 dicembre 2005 , forse a suo tempo ne sentii parlare, ma tuttora ho difficolta’ a pensare a una ruspa un vice questore e le forze dell’ ordine che sgombrano il presidio le barricate a Venaus e proprio il capo dice schiacciateli schiacciateli….Delle figure cosi importanti e le forze dell’ ordine…credevo accadessero cose simili solo a Tian’ an Men…quindi dal Vajont alla Valsusa non e’ cambiato nulla? Non riesco nemmeno a immaginarmi un Italua cosi….ma e’ reale o fantascienza ….cioe’ viviamo davvero qui? Una volta avevi il medico il prete e il sindaco e il polizziotto di cui fidarti…ora nemmeno qlli? Altro Stato migliore lo conosce?E i NO TAV sono i problemi! Ah…e’ beh! Se ci fosseto solo loro come problemi mangeremme e bertemmo in pace. Ancora non ci credo.sebbene l’ ho letto ovunque…Ma tutti io li incontro qlli che mi dicono ste cpse…oh signore! Se lo fara’ l’ art.bene se no pazienza la ringrazio comunque.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.