TRE INCIDENTI SULLE PISTE DI SCI: BIMBO DI 9 ANNI RICOVERATO AL REGINA MARGHERITA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ALTA VALSUSA – L’ultimo giorno di vacanze, domenica 6 gennaio, ha visto impegnati i soccorritori del 118 in vari interventi sulle piste di sci. Il più grave a Bardonecchia, intorno alle 14.15. Un bambino di 9 anni è caduto sulle piste dello Jafferau: aveva un trauma cranico ed è stato trasportato con un codice giallo al Regina Margherita

Sempre oggi, intorno alle 12, un’anziana di 86 anni è scivolata nella zona di arrivo delle piste a Cesana Sansicario, rompendosi il femore e il bacino. È stata trasportata all’ospedale di Rivoli con un codice verde.

Terzo intervento del 118 a Sauze d’Oulx: uno sciatore di 30 anni è caduto in pista, riportando varie fratture multiple. Anche lui è stato trasportato all’ospedale di Rivoli, con un codice giallo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Bisognerebbe anche capire che i bambini non devono per forza imitare gli adulti e dovrebbero obbligatoriamente sciare sulle piste verdi, le rosse e le nere non dovrebbero essere permesse ai minorenni. Inoltre, la signora di 86 anni dovrebbe forse capire che alla sua età le farebbe bene fare sci di fondo su un anello pianeggiante, ma le piste da discesa le lasci perdere, a quell’età purtroppo le ossa sono fragili.

      • ok, ma le passioni devono anche essere proporzionate all’età, alle condizioni fisiche… a voler fare gli eroi a tutti i costi, si rischia di lasciarci le penne… una buona sciata di fondo fa benissimo alla salute e se fatta su pista verde difficilmente porta a questi risultati…

  2. Ma si dai chiudiamo gli impianti e quando ci saranno le fantomatiche condizioni perfette li riapriamo ma vietandone l’accesso ai minori di 18 anni e ai maggiori di 65…che ne dite???

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.