VALSUSA, TRE RAGAZZE SI PERDONO SUL MONTE MUSINÈ: RECUPERATE DALL’ELICOTTERO DEI VIGILI DEL FUOCO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CASELETTE – Oggi pomeriggio i vigili del fuoco hanno soccorso tre ragazze che si erano perse lungo le pendici del monte Musinè. Le giovani sono state geolocalizzate dalla sala operativa 115 di Torino e sono state recuperate con il verricello dell’elicottero Drago 51. Sul posto ha operato anche la squadra Saf dei vigili del fuoco di Torino.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

20 COMMENTI

  1. La prima grande opera realizzata a tempo di record con i fondi del recovery:
    Il labirinto del Musinè.

  2. Molto emancipati ma se non hanno il navigatore rischiano di perdersi anche in casa loro anche quando non c’è nebbia

  3. Spero proprio che si sia verificato un problema così urgente e pericoloso per far alzare un elicottero e far partire una squadra da Torino per “soccorrere” persone sul Musinè …perchè l’unica cosa a cui fare attenzione sono le vipere…. Ma come si fa’ a perdersi sul Musinè ?? Qualcuno può illuminarci ??

  4. La domanda è, come c**** fai a perderti sul musiné?
    Basta guardare a valle per orientarsi, non stiamo parlando del Monte Bianco!

  5. Certo che con la tecnologia che c’è oggi, come ad esempio un normalissimo smartphone, perdersi è abbastanza da incompetenti superficiali.
    E iooo pagooo!!

    • basterebbe applicare: Delibera Reg . Piemonte n. 27-2363 del 2 novembre 2015 ( soccorso alpino)
      CHIAMATA IMMOTIVATA (mancanza di un effettiva situazione di pericolo o causata da un comportamento irresponsabile) – Copertura dell’intero costo comprensivo di:
      – Diritto fisso di chiamata: 120 €
      – Costo elisoccorso: 120 €/minuto
      – Costo squadra a terra del CNSAS per ogni ora aggiuntiva oltre la prima: 50 €

      • Oltre ad applicare delibere sulle “chiamate immotivate”, ci sarebbe da chiedersi perché viene inviato un elicottero in situazioni non urgenti e in cui nessuno si è fatto male. Perché più che di “chiamata immotivata” (se ti sei perso, a prescindere dai motivi, che altro puoi fare ?) a me sembra che si faccia spesso uso immotivato dell’elicottero anche quando non serve. Sarà che forse l’uso intensivo dell’elicottero alla fine fa comodo a qualcuno?

  6. MA STIAMO SCHERZANDO???perse sul Musiné????da dove arrivano???é pieno di sentieri…tagliafuoco…e vedi paesi ovunque ti giri…..e con l’ elicottero…..andiamo bene và….certe persone non dovrebbero davvero muoversi da casa….

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.