VALSUSA, UN “CUORE” DI SCI PER RICORDARE SIMONE GAI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SAUZE D’OULX – Nel pomeriggio di mercoledì 3 marzo maestre e maestri di sci della Scuola Sci Sauze Project di Sauze d’Oulx si sono riuniti all’eliporto per ricordare Simone Gai, lo sfortunato maestro scomparso in un incidente stradale avvenuto lunedì 1º marzo in Liguria, sulla via Aurelia ad Andora nel Savonese.

Sulla pista è stato disegnato un grosso cuore e al centro la scritta “Simo” creata con alcune paia di sci. Durante la giornata di ricordo sono state fatte volare al cielo delle lanterne: la prima è stata fatta partire dalla sorella Elena.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Nei tempi più antiquati si sarebbe fatta celebrare una messa in suo suffragio.
    Ora che si è moderni e razionali, se ne inventano di tutte. Speriamo servano.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.