VALSUSA, UN TOUR DI 35 KM SUI PATTINI A ROTELLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di SILVIA ROGGERO

Il 25 Luglio la Valsusa è stata teatro di un tour organizzato da due atleti locali: Alessia Ballerina, insegnante di pattinaggio no profit, e Valerio d’Orlando, campione italiano Junior Downhill 2019.
Si sono impegnati nell’organizzazione di un tour di 35 km della Val di Susa sui pattini Roller. A partecipare sono stati 32 pattinatori provenienti da diverse parti d’Italia, quali: Torino, Milano e Genova. Questo tour è stato organizzato al fine di sensibilizzare le persone all’utilizzo dei pattini come un mezzo di trasporto alternativo, mettendolo al pari della bicicletta e cercando di sponsorizzarlo come un modo diverso dal solito per passare del tempo in compagnia mantenendo le distanze di sicurezza. I due organizzatori, con l’aiuto di Sk8ting, hanno deciso di portare i pattinatori nella nostra Valle con la speranza di far rientrare la pista ciclabile che la percorre tra le tappe del calendario della Ppug, organizzazione che ogni anno rilascia un calendario ufficiale dei diversi tour che si svolgono nelle città italiane.
“Il pattino non è un giocattolo per bambini” dice Alessia Ballerina, fondatrice di Sk8ing, gruppo torinese libero di pattinatori senza scopo di lucro, cercando di sconfiggere i pregiudizi che corrono sul pattinaggio. Oltre che un nuovo mezzo di trasporto ecosostenibile, si può volgere lo sguardo al pattinaggio come una nuova passione in grado di aiutarti nella conoscenza di nuove persone e nel viaggiare per l’Europa.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.