VALSUSA, “UN UOMO SI VUOLE SUICIDARE SUI BINARI”: MA ERA UN OPERAIO CHE STAVA LAVORANDO

Alcuni passanti hanno avvisato i carabinieri, che sono giunti sul posto inutilmente

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

BORGONE SUSA – Martedì 20 ottobre, al mattino, c’è stato un falso allarme al passaggio a livello della stazione ferroviaria di Borgone Susa. Un operaio era sdraiato sul binario per svolgere lavori di manutenzione, visto che fino alle ore 10.30 funzionava solo un binario. Il tutto si stava svolgendo in sicurezza.

Ma alcuni passanti, notando l’uomo e pensando che volesse togliersi la vita facendosi investire da un treno, hanno immediatamente chiesto l’intervento dei carabinieri.

I militari sono subito giunti sul posto, trovando l’operaio a lavorare sul binario.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

9 COMMENTI

  1. Fassisti! Classisti! Il glorioso operaio fatica prostrato addirittura a terra per mantenere in servizio le ferrovie che portano proletari e lavoratori! E voi dannati piccolo borghesi che passeggiate sfaccendati tutto il giorno , subito pronti a creare falsi sospetti sul laborioso eroe! Tutta colpa del clima d’odio creato da Salvini e Meloni! Fassisti!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.