UN VIDEOCLIP DAI BOSCHI DEVASTATI DALL’INCENDIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

MOMPANTERO – Girato a Mompantero dopo gli spaventosi incendi dell’ottobre 2017 che hanno coinvolto le nostre belle valli (Val di Susa, Val Chisone, Val Noce, Pinerolese, Valchiusella, Canavese), “Ma che freddo fa” è un videodocumento del gruppo “I 60 Beat”.

“La nostra solidarietà va a tutti coloro che, una volta spenti i riflettori delle maggiori tv, vengono abbandonati al loro destino – spiegano gli artisti – grazie a chi nei giorni spaventosi di ottobre non si è risparmiato, dando un concreto contributo per riportare alla normalità la situazione nelle aree colpite. Che arda l’unico fuoco possibile, quello dell’amore”.

Riprese video: Andrea Monda
Regia: Giacomo Geremia
Registrato da Alpha Make up Audio (https://www.facebook.com/alphamakeupa…)
Mix & Mastering : Alfredo Alpha Baroero (https://www.facebook.com/profile.php?…)

LA BIOGRAFIA

I 60 BEAT nascono nel 2008 da quattro amanti del rock e delle canzoni italiane degli anni ’60 che decidono di ammodernare, a modo loro, quel fantastico decennio. Non una cover band qualsiasi, ma un nuovo modo di suonare le canzoni che maggiormente hanno influenzato la musica italiana.
Cover di Adriano Celentano, Caterina Caselli, Nada, Peppino di Capri, Dik Dik, I Corvi e tanti altri in un mesh-up divertente e originale, con l’infiltrazione del grunge dei Nirvana o del rock dei Guns ‘n’ Roses.

Il genere suonato è incredibilmente originale: le canzoni anni ’60 italiane sono riarrangiate in chiave rock-reggae-punk-ska-blues-dance… insomma, sono state stravolte senza però perdere l’anima!

Lo show de “I 60 BEAT” è al cardiopalma; due ore di concerto, intervallate da momenti di pura improvvisazione cabarettistica, dove tutte le canzoni vengono mixate come in un dj-set!

In 6 anni, I 60 BEAT hanno collezionato quasi 200 concerti in tutto il nord ovest italiano, con date in Liguria, Lombardia, Valle d’Aosta e Piemonte, con l’obiettivo di divertire il pubblico e far ballare a sfinimento per rendere ogni concerto un evento.

A giugno 2010 è stato presentato il cd “Live 2009” che raccoglie in 11 tracce più 2 bonus track alcune tra le esibizioni del primo anno di concerti.
Nel 2011 esce il secondo cd “Ri-cove-rati”, questa volta registrato in studio, in una sessione di un solo giorno. È ancora disponibile durante i live della band.
Dal 2012 sono anche disponibili le magliette ufficiali.
Nel dicembre del 2017 è stato lanciato il primo video ufficiale “Ma che freddo fa” girato in Val di Susa, gravemente colpita dagli incendi dell’ottobre 2017.
I live de I 60 BEAT, con consensi di gente ovunque (uno su tutti il live al Bierfestival di Susa con oltre 3.000 presenze), sono un’esperienza assolutamente unica in tutto il panorama nazionale, due ore di concerto al cardiopalma con pochissime pause e tutto da ballare!

I 60 BEAT sono:

Luca Il Capitano – VOCE
Alex Conte – CHITARRA E CORI
Alfredo “Alpha” Baroero – BASSO E CORI
Juri Cardamone – BATTERIA E CORI

Contatti

Alex: 393-3341254
isessantabeat@gmail.com

www.facebook.com/i60beat
www.youtube.com/user/i60beat
isessantabeat@gmail.com

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Ben fatto ! Perchè non ne fate anche uno sulla processionaria che sta devastando i boschi e NESSUNO INTERVIENE , anche se PER LEGGE dovrebbero farlo ?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.