UOMO DENUNCIATO PER INCENDIO COLPOSO: STAVA BRUCIANDO LE FOGLIE NEL SUO GIARDINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Villar Focchiardo, l’intervento dei carabinieri

VILLAR FOCCHIARDO (SABATO 28 OTTOBRE) – Questa mattina i carabinieri della stazione Borgone Susa hanno sorpreso e denunciato per incendio colposo un 50enne di Villar Focchiardo. L’uomo, nonostante la massima allerta sui vasti incendi che stanno in questi giorni colpendo più fronti della Valsusa, e l’ordinanaza comunale che impedisce accensioni di focolai di alcun tipo sui territori di competenza, ha ammassato e dato alle fiamme una catasta di foglie all’interno del suo giardino privato posto nelle immediate vicinanze di un zona boschiva, provocando un incendio di piccole dimensioni potenzialmente pericoloso per il forte vento e subito domato dai vigili del fuoco di Borgone e i volontari Aib.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

20 COMMENTI

  1. È proprio vero che la mamma degli imbecilli è sempre in cinta! Ma sto pazzo non ha visto cosa sta succedendo intorno a lui e in tutta la valsusa! ?

  2. Ma non cerchiamo un capro espiatorio per scaricare la nostra rabbia!!!…premetto non lo difendo,ma l’ha fatto in piena coscienza assumendosi la responsabilita ‘del divieto mentre altri sono i piromani…che appiccano il fuoco dietro compensi o volontariamente,,,

    • Scusa ma proprio non capisco cosa intendi dicendo “in piena coscienza assumendosi la responsabilità”… Ma di cosa? Se il focolaio fosse sfuggito al suo controllo – cosa molto probabile dato il forte vento presente in questi momenti in val susa – sai a chi importava della sua possibile (non dico probabile volutamente) ammissione di colpa e relative scuse? Gli incendi boschivi dolosi o colposi hanno uguale esito

  3. PENSO CHE NON È STATO LUI A PROVOCARE IL DISASTRO AMBIENTALE….CERCATE IL VERO PIROMANE……QUEST’UOMO È SOLTANTO UNO SPROVVEDUTO.

    • Questo è uno dei tanti sprovveduti che stanno rovinando la valle insieme ai piromani. Possibile che stiate tutti a difendere questo soggetto e siate solo bravi a criticare l’operato dei Carabinieri?? Il mondo va davvero alla rovescia

  4. Le Forze dell’ordine hanno fatto bene. Il soggetto, comunque, accendendo il fuoco oltre al rischio di provocare un incendio contribuiva ad inquinare l’aria già compromessa in questo periodo.

  5. Il mondo va alla rovescia xche non capite un cz! Hanno fatto bene i caramba a fermarlo sia chiaro! Ma i veri piromani stipendiati dai pro tav che devono prendere! Questo è il discorso….certo che se credete sempre alle fiabe del cattoperbenismo pd ! Aprite gli occhi pecore!

    • Infatti nella zona di Cumiana ed in val Chiusella, attualmente sede di roghi importanti, è risaputo che debba passare la TAV…
      … Vuoi parlarci magari anche delle scie chimiche o di qualche altra teoria complottistica?

        • Già che parli di “razza” mi viene da sorridere. Più che perbenista preferisco definirmi persona per bene – è diverso – cercando di comportarmi come tale. Non sono solito abbandonarmi a inutili discussioni su internet dove tutti sono, anzi, siami, esperti di qualunque cosa. Soprattutto non mi piace avere a che fare con chi appioppa titoli senza argomentazioni; grazie della educazione mostrata e dell’apertura al dialogo e alla prossima 😉

          • Sono perfettamente d ‘ accorto con Gigi tutti criticano tutti la la cosa che non capisco è perché bisogna offendere quando l’altra persona non la pensa come è qui si denota tanta ignoranza

  6. Penso che chi, anche in seguito ad un divieto come è stato fatto in questa tragica emergenza, applica un fuoco nel suo giardino che è confinante con la montagna, sia non solo incosciente ma menefreghista, come tante altre persone che pensano solo al “loro” piccolo interesse. In quanto ai piromani, verso di loro non ho pensieri gentili. Riguardo alle teorie complottistiche sui si tav che applicherebbero i fuochi…non trovo giusto giudicare senza sapere, perchè sarebbe come dar ragione a chi dice che i notav sono dei violenti senza averci mai capito molto del problema, anche grazie all’aiuto dei media che sovente sono strumentalizzati. Non facciamo le pecore, con tutto il rispetto per le vere pecore. Proviamo a pensare con la nostra testa, sarà più faticoso ma serve..

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.