VALSUSA, UOMO DISPERSO CON L’ALIANTE: LE RICERCHE CONTINUANO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CHIOMONTE – È Marco Beltramello il pilota di aliante disperso da mercoledì 20 luglio sulle montagne della Valsusa. I vigili del fuoco e il soccorso alpino hanno attivato le ricerche in montagna per un aliante che potrebbe essere precipitato nella zona della cima dei 4 Denti. Intorno all’ora di cena l’elicottero Drago dei vigili del fuoco ha sorvolato la zona di Chiomonte per tentare di individuare l’aliante, ma l’esito delle ricerche è stato negativo. Nella tarda serata sono invece partite le squadre da terra dei vigili del fuoco e del soccorso alpino. Il disperso si chiama Marco Beltramello, ieri non è rientrato. Le ricerche sono iniziate mercoledì sera, appena ci si è accorti della cosa.

L’ultima traccia del FLARM è sopra Exilles a 2.450 metri alle ore 14.30. Le ricerche sono continuate via terra tutta la notte e oggi continueranno via aerea. La centrale operativa è stata allertata dal Comando Operazioni Aeree dell’Aeronautica Militare intorno alle ore 23, ma già in serata i Vigili del Fuoco avevano effettuato una ricognizione con l’elicottero. Il velivolo è decollato dal campo volo di Torino alle ore 10.30 di ieri e ha trasmesso l’ultima posizione nella zona della Cima 4 Denti a Chiomonte.

Nel corso della notte è stata effettuata una ricerca sulle celle telefoniche agganciate dal cellulare del pilota che indica una posizione presunta nella zona di Bardonecchia. Questa mattina alle ore 7 un elicottero del Distaccamento Aves Toro dell’Esercito ha sorvolato l’intera area, con a bordo il personale del Soccorso Alpino, senza alcun esito. La ricognizione ha riguardato le montagne da Chiomonte a Bardonecchia, compresa una porzione di territorio francese. Al momento si sta portando in zona l’elicottero della Guardia di Finanza per proseguire le operazioni.

Per competenza territoriale è stata attivata anche la centrale operativa del Peloton Gendarmerie de Haute Montagne di Briançon in Francia. Seguiranno aggiornamenti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.